Kick Boxing: gli atleti del maestro D’Adamo al trofeo Città d’Albano

Kick Boxing: gli atleti del maestro D’Adamo al trofeo Città d’Albano

12 Febbraio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 256

Questo articolo è già stato letto 1006 volte!

Importante partecipazione degli atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani del maestro Tommaso D’Adamo in vista della preparazione della seconda tappa dei campionati italiani Wtka centro Italia del 24 Febbraio a Velletri

Prosegue a gran ritmo per gli atleti veliterni dell’As Kick Boxing Castelli Romani guidati dal maestro Tommaso D’Adamo l’avvicinamento alla seconda tappa dei campionati italiani Wtka girone centro italia. In questa fase di preparazione importante è stata la partecipazione e i risultati ottenuti dagli atleti Dell’As Kick Boxing Castelli Romani al 2° Trofeo Città di Albano che si è svolto domenica 3 febbraio presso la palestra A.s.d Kombat di Via Rossini ad Albano. Promoter dell’evento Borelli Danilo e Erika Nera. Ecco l’elenco degli atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani che hanno preso parte al Trofeo: Alessandro Caporro -84 kg junior, Emanuele Gargiulo – 74 kg junior, Arapaj Fabjol -69 kg junior, Manciocchi Lorenzo -79 Kg junior, Alessandro Vicario attività promozionale, Simone Bastianelli 63 kg senior, Andrea Antonetti -57 kg junior.

Il gruppo veliterno si ampia sempre di più. Esordio importante poi per le nuove entratre Corini Matteo -69 kg junior e Giovanni D’Agostino 57 kg primi guanti. Partecipazione che viene dopo aver preso parte alla prima Tappa del campionato italiano Wtka girone centro italia, svoltasi a Trani il 27 gennaio , e che è servita per testare e migliorare ancor di più la preparazione all’attesa 2^ tappa dei campionati italiani Wtka che si svolgeranno a Velletri domenica 24 febbraio è la tappa più importante e partecipata del circuito dei campionati italiani con l’organizzazione ed il coordinamento del maestro Tommaso D’Adamo, vi aspettiamo spettacolo assicurato con incontri di contato leggero contatto pieno, MMa lIght , Muay Thai e All Style, ingresso gratutito.

Alessandro De Angelis