Scherma: Gallo sugli scudi

Scherma: Gallo sugli scudi

21 Gennaio 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 144

Questo articolo è già stato letto 223 volte!

Frascati (Rm) – Michele Gallo ancora una volta sugli scudi. Lo sciabolatore entrato a far parte da quest’anno della famiglia del Frascati Scherma ha ottenuto un altro importante piazzamento internazionale dopo il secondo posto di Teheran e il quinto di Budapest. Nella prova di Coppa del Mondo Under 20 tenutasi a Boston (Stati Uniti) nel week-end appena messo alle spalle, Gallo ha conquistato uno splendido secondo posto, sfiorando per una sola stoccata il successo finale andato al “padrone di casa” Mitchell Saron. Nella medesima prova lo sciabolatore ha pure conquistato il primo posto nella prova a squadre dove è stato affiancato dal compagno di società Lorenzo Ottaviani e dagli altri azzurri Luca Fioretto e Pietro Torre.

Nello scorso fine settimana si sono tenute prove di Coppa del Mondo Under 20 anche ad Aix en Provence (Francia) e Segovia (Spagna) dove hanno gareggiato i fiorettisti Federico Pistorio e Federico Colamarco e la sciabolatrice Vally Giovannelli senza conquistare risultati di rilievo.
Ma sono arrivate ottime notizie per il Frascati Scherma pure dalla seconda prova nazionale Cadetti che si è tenuta nell’impianto romano del PalaBocce all’Eur. Il più vicino al “bersaglio grosso” è stato Leonardo Tocci che nella prova di sciabola maschile si è piazzato al secondo posto: a toglierli la soddisfazione del successo è stato il foggiano Emanuele Nardella che l’ha sconfitto in finale col punteggio di 15-13, ma la prova del giovane atleta tuscolano è stata molto positiva. Stesso discorso per Francesca Burli e Mattia Raimondi che hanno strappato un ottimo terzo posto: la prima, sempre nella sciabola, si è dovuta arrendere in semifinale con la napoletana MichelaLandi che l’ha spuntata per 15-13, mentre il secondo è stato sconfitto per 15-7 dal romano Giuseppe Franzoni (poi vincitore della gara) nella semifinale della prova di fioretto.

Da segnalare anche due ottimi sesti posti: quello di Amelia Giovannelli nella sciabola e quello di Ludovica Mancini nel fioretto. Dopo le due prove nazionali questi sono i qualificati del Frascati Scherma per i campionati italiani Cadetti: nella sciabola Amelia Giovannelli, Francesca Burli, Sofia Giammarioli e Giulia Nobiloni tra le ragazze, Leonardo Tocci, Lupo Veccia Scavalli e Giovanni Roussier Fusco tra i ragazzi, nel fioretto Mattia Raimondi, Valerio Vinciguerra, Davide Pellegrino e Alberto Mascioli tra i ragazzi, Guia Di Russo e Ludovica Mancini tra le ragazze. Questi atleti hanno anche guadagnato il pass per la seconda prova Giovani a cui prenderanno parte pure gli sciabolatori Valeria Fondi e Alessandro Perugini e i fiorettisti Joel Ciani, Flavio Iacuitti, Gianmarco Gridelli, Adriano Genovese, Nicole Capodicasa e Martina Conti.


Area comunicazione Asd Frascati Scherma
www.frascatischerma.it