Volley: MundiAlbano, due giorni di grandi emozioni

Volley: MundiAlbano, due giorni di grandi emozioni

3 Gennaio 2020 0 Di Giammarco Graziano

Hits: 2301

Questo articolo è già stato letto 2295 volte!

Ad Albano trionfa la pallavolo sotto l’albero. Successo per la X° edizione del torneo “MundiAlbano-Trofeo Città di Albano”!

La due giorni natalizia all’insegna della grande pallavolo promozionale ha premiato gli sforzi degli organizzatori. Il Presidente Stalloca: “Il trofeo rappresenta ciò che è la pallavolo, il simbolo della socializzazione e del sano agonismo”.

Di Giammarco Graziano

A partire dalle ore 15 del 28 dicembre, nel pieno delle festività natalizie, si è disputato ad Albano, per il decimo anno consecutivo, il Torneo “MundiAlbano – X Trofeo Città di Albano” organizzato dalla Pallavolo Albano Albalonga, e riservato alle categorie Under 18 Femminile e Maschile. Sono state 32 ore di emozioni, sport, agonismo e buona pallavolo, che hanno visto coinvolti oltre cento atleti di ambo i sessi, di età compresa tra i quindici e i diciotto anni, per l’intera durata dell’ultimo weekend del 2019.

Come negli anni precedenti il MundiAlbano si è disputato in due fasi: la fase eliminatoria preliminare, nella giornata di sabato, e la fase finale, che nella giornata di domenica 29, presso le Palestre più importanti della città, il Pala Collodi per le finali per il 3^ e 4^ posto, e la palestra Vascarelle per quelle per 1^ e 2^, che ha laureato le squadre vincenti del prestigioso Trofeo. Le finali per primo e secondo posto, equilibrate ed avvincenti, hanno visto prevalere Pallavolo Cinecittà nel torneo maschile, e Vitinia Sport Team in quello femminile.            

Ma come è giusto dire in queste occasioni, sono stati tutti i partecipanti a vincere, con una menzione particolare e meritata per gli organizzatori, premiati da un eccellente concorso di pubblico e dall’entusiasmo che la competizione ha ancora una volta suscitato.

Ha tenuto a sottolinearlo Andrea Stalloca, Presidente della Pallavolo Albano Albalonga, che nel ringraziare lo Staff tecnico – organizzativo e le squadre partecipanti per l’adesione ha posto l’indice sul fatto che “il trofeo rappresenta ciò che è la pallavolo in sé, ovvero l’autentico simbolo della socializzazione e di un sano agonismo”.

Analoghi concetti ha inteso esporre Maria Rosaria Gaito, Consigliere Territoriale della FIPAV Roma e vice Presidente dell’Albano Albalonga, che ha voluto ringraziare “quanti hanno aiutato nella organizzazione di un evento che sta diventando davvero importante nel panorama sportivo della nostra città e nella pallavolo laziale. Siamo stati una vera squadra e tutto ha funzionato alla perfezione”, ha proseguito la Gaito, che ha concluso ponendo l’accento “sui complimenti ricevuti dalle squadre partecipanti all’evento, che rappresentano un ulteriore stimolo a fare sì che MundiAlbano diventi un appuntamento sempre più rilevante e prestigioso”.

Alle premiazioni, che si sono svolte nella Palestra Comunale di Vascarelle, sono intervenute alcune autorità Comunali, tra cui il consigliere Massimiliano Borelli, sempre presente nelle manifestazioni della Città di Albano Laziale.  Oltre alle squadre meglio classificate sono stati premiati anche alcuni tra gli atleti che si sono maggiormente distinti nella due giorni post natalizia.

Infine la doverosa citazione per tutte le società partecipanti ai due tornei.

Al MundiAlbano Maschile, che ha visto il meritato e già citato trionfo di Pallavolo Cinecittà sul CQT Roma, hanno preso parte, oltre i padroni di casa, ovvero Albano Albalonga, anche il Pianeta Volley Aprilia.

Tra le ragazze, va ribadita la bella vittoria di Vitinia Sport Team in un’agguerrita finale con il San Nilo Grottaferrata. Ringraziamento doveroso alle altre squadre partecipanti, oltre le padrone di casa dell’Albano Albalonga, ovvero Italo Svevo, Pool Star, Giro Volley.