Basket: Serie C Silver, la valorizzazione dei giovani Veroli

Basket: Serie C Silver, la valorizzazione dei giovani Veroli

2 Gennaio 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 24

Questo articolo è già stato letto 90 volte!

Crescono le iniziative della Società Pallacanestro Veroli 2016 nei confronti dei giovani. La stessa ha sempre sottolineato l’importanza del minibasket, della passione e della crescita dei più piccoli: loro sono il futuro e solo coltivando la loro passione si possono aggiungere tasselli importanti.

Traino di questo obiettivo le numerose iniziative della Società Pallacanestro Veroli 2016 che hanno visto coinvolti i giovani, dal micro-basket al minibasket sino ad arrivare ad un Settore Giovanile Under14 che ad oggi fa incetta di grandi soddisfazioni. U14 guidata da Coach De Rosa, impegnato anche con la prima squadra, coadiuvato da Lorenzo Magnone (Istruttore settore giovanile) e Matteo Pagliarella (Preparatore Atletico settore giovanile).

Si dice orgoglioso Lorenzo Magnone: «Curare il settore giovanile è per me fonte di grande orgoglio, specialmente perché mi rivedo in quei ragazzini che vengono al campo accompagnati dai loro nonni. Il mio obiettivo principale, oltre che ad insegnare le basi della pallacanestro, è quello di trasmettere ai nostri ragazzi la passione per la pallacanestro!

Quest’anno abbiamo introdotto anche la categoria Microbasket, coinvolgendo bambini di 3 e 4 anni. L’obbiettivo è quello di far migliorare i nostri bimbi a livello motorio e di coordinazione, incrementare la velocità di azione e lo spirito d’osservazione attraverso il gioco ed il divertimento. Dal mio punto di vista, la strada intrapresa da Staff tecnico e Società è sicuramente quella giusta, e credo che il lavoro che stiamo facendo, alla lunga porterà grandi risultati».

Oltre al settore Minibasket, la Pallacanestro Veroli partecipa al campionato Aquilotti e Under 14 e porta avanti una collaborazione nell’ambito del settore giovanile con la Pallacanestro Alatri del Presidente Maurizio Boezi.

Dello stesso avviso Matteo Pagliarella che commenta così: «L’esperienza con il settore giovanile quest’anno mi ha sin da subito sorpreso positivamente. Il gruppo con gli altri coach è molto coeso, ci si aiuta a vicenda e si riesce a creare un clima perfetto che si alterna tra serietà e divertimento. I ragazzi, già dai gruppi più piccoli, dimostrano tanto interesse per lo sport.

Si distingue comunque il diverso livello che intercorre tra gli scoiattoli, gruppo più piccolo che seguo, fino all’under 14, è bello vedere la loro crescita e i loro miglioramenti. Si tratta di un’esperienza sicuramente da continuare nei prossimi anni, mi sto divertendo tantissimo».

Conclude Coach De Rosa: «Sono molto felice di avere la possibilità di coordinare anche il settore giovanile e minibasket della nostra società, quest’anno, oltre alla conferma della guida del gruppo senior.

Il lavoro di sviluppo delle capacità dei giovani atleti è basilare nella mia personale idea di pallacanestro, e poter dare il mio contributo in un contesto nuovo sotto tutti i punti di vista mi stimola tantissimo.

L’ambiente è vivace e pieno di entusiasmo, ed il potenziale molto interessante. Il gruppo giovanile di punta è rappresentato dall’under 14 regionale, una squadra che deve recuperare molto in termini di esperienza rispetto ai pari età della provincia, ma che ha ancora ampi margini di miglioramento dal punto di vista tecnico-atletico davanti a sé.

Il settore minibasket, invece, partecipa quest’anno per la prima volta a tutti i campionati provinciali, ed è una vera gioia poter dare ai nostri mini-atleti la possibilità di giocare insieme a tutti i bambini della provincia, appassionandosi ancora di più a questo bellissimo sport insieme alle famiglie, che li seguono ovunque con grande cura e attenzione.

Quest’anno abbiamo avviato anche l’attività di micro-basket, per permettere ai bambini più piccoli di poter iniziare a conoscere questo sport e l’interazione tra loro, imparando a riconoscere e sviluppare le proprie capacità psico-motorie, in un ambiente sano e protetto.

Un ringraziamento particolare voglio farlo a tutto lo staff di allenatori e assistenti che mi supporta e sopporta in maniera davvero egregia e professionale. Il mio augurio è che il 2020 sia un anno pieno di soddisfazioni sempre più grandi per tutti, perché la società e questa terra di pallacanestro lo meritano assolutamente».

La Società giallorossa ha sempre mantenuto vivo l’obiettivo di avvicinare i più piccoli alla palla a spicchi, forte dell’importanza di questo sport in tenera età, per mantenere viva la passione e il sogno di un intero paese.Obiettivo, considerati i numeri di questa stagione, sembra ben avviato e proiettato verso un roseo futuro.

Associazione Sportiva

PALLACANESTRO VEROLI 2016