Pallanuoto: A1 maschile, la Roma si qualifica per la Final Six. Salva la Lazio

Pallanuoto: A1 maschile, la Roma si qualifica per la Final Six. Salva la Lazio

18 Maggio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 135

Questo articolo è già stato letto 1154 volte!

Termina la stagione regolare della pallanuoto maschile. Brescia supera la Lazio e difende la prima posizione dai rivali della Pro Recco. Grande prestazione della Roma Nuoto che espugna la vasca di Casoria e si qualifica per la Final Six scudetto di Trieste: scenderà in campo il 23 maggio per sfidare la Sport Management nei quarti di finale. Salva invece la Lazio che ha dovuto dire addio al sesto posto dopo averlo accarezzato a lungo negli ultimi mesi. Retrocessioni per Bogliasco e Catania.

In A2 maschile invece è andata in scena la penultima giornata. Latina ha pareggiato 11-11 a Pescara, difendendo la terza posizione da un eventuale sorpasso degli abruzzesi. La Roma Vis Nova invece non ha potuto nulla in casa contro la capolista Salerno.

26/a giornata

RN Savona-Canottieri Napoli 9-7

CC Ortigia-Pallanuoto Trieste 7-10

Bogliasco Bene-Nuoto Catania 17-11

Circolo Nautico Posillipo-Roma Nuoto 9-13

Iren Genova Quinto-Pro Recco 1-16

RN Florentia-Sport Management 8-17

AN Brescia-Lazio Nuoto 17-7

Classifica finale: Brescia 75, Pro Recco 72, Sport Management 66, Posillipo 43, Ortigia 35, Roma 34, Lazio, Genova, Florentia, Savona 31, Napoli 29, Trieste 27, Bogliasco, Catania 16