Pallanuoto: C maschile, arriva la prima vittoria per il Waterpolis. Battuto il Dream Team

Pallanuoto: C maschile, arriva la prima vittoria per il Waterpolis. Battuto il Dream Team

17 Febbraio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 43

Questo articolo è già stato letto 408 volte!

La Waterpolis si conferma mina vagante del campionato di Serie C e ottiene la sua prima vittoria stagionale dopo aver inanellato un pareggio all’esordio e una sconfitta in trasferta. I ragazzi di mister Domenico Criserà, nella Piscina Comunale di Anzio, hanno vinto 9-3 contro il Dream Team Salerno di Cava dei Tirreni, in una gara ampiamente dominata dai laziali.

Primo parziale con la Waterpolis subito in avanti, Guarandi – in una giornata estremamente positiva – segna il gol del vantaggio. Gli ospiti pervengono al pari, ma Droghini e Caprari riportano avanti i padroni di casa e il tempo si chiude sul 3-1. Supremazia confermata anche nel secondo tempo, quando è una doppietta di Guarandi ad aumentare le distanze nonostante la rete di Ceruso. Si va a metà gara sul 5-2.

Nel terzo tempo la squadra di Criserà tenta l’allungo decisivo, ma il Dream Team è ancora vivo nonostante lo svantaggio. Guarandi (poker personale) e Droghini (doppietta) tengono tuttavia inalterate le distanze, e nel quarto tempo la Waterpolis perfeziona la vittoria con altre due reti che fissano il finale sul 9-3 (a segno Roncaioli e Castello).

Una bella vittoria, che proietta i larianesi a quota 4 punti in classifica, e conferma le impressioni positive viste nelle due uscite precedenti. Un successo che fa morale e classifica, per una squadra che ha valori importanti e potenzialità da esprimere per ben figurare al cospetto delle avversarie.

Questa l’analisi tecnica di mister Criserà: “Vittoria importante per i tre punti contro una diretta avversaria per la salvezza! Abbiamo giocato una buona partita e tutti sono stati coinvolti nel gioco. Ottima la difesa con l’uomo in meno, buone ripartenze in controfuga anche se potevamo fare almeno tre gol in più! Ci sono buoni margini di miglioramento” – ha concluso l’allenatore – “sia individualmente che collettivamente, soprattutto se continueremo ad allenarci con questa intensità e determinazione!”.

WATERPOLIS: Caliendo, Cedroni, Droghini (2), Voncina, Roncaioli (1), Lucarelli, Castello (1), Tonon, Maggiore, Guarandi (4), Di Santantonio, Candidi, Caprari (1). Allenatore: Domenico Criserà.

Ufficio Stampa
F&D H2O – Settore Comunicazione