Pallanuoto: il Settebello è Campione del Mondo. Travolta la Spagna

Pallanuoto: il Settebello è Campione del Mondo. Travolta la Spagna

27 Luglio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 39

Questo articolo è già stato letto 99 volte!

Di Elia Modugno 

La nazionale maschile di pallanuoto si è laureata per la quarta volta nella propria storia Campione del Mondo. Nella finale di Gwangju il Settebello ha travolto gli spagnoli dominando il match; la Spagna ha reagito solo nel primo periodo rispondendo alle reti azzurre. Nel secondo periodo però la formazione guidata dal CT Campagna ha trovato il primo break e da quel momento la gara ha avuto la bilancia a favore degli azzurri. Fondamentale tra i pali Del Lungo che ha parato anche un rigore e ha spento le possibilità di rimonta spagnole. L’ultimo successo e anche l’ultimo podio italiano era datato 2011 quando a Shanghai l’Italia vinse il titolo ai danni della Serbia. Questo titolo mondiale ci riporta sul trono permettendoci di prendere qualche rivincita proprio sulla spagna. Il prossimo obiettivo saranno i giochi olimpici di Tokyo il prossimo anno.  

Spagna-Italia 5-10 

Spagna: Lopez Pinedo , Munarriz Egana 1, Granados Ortega , De Toro Dominguez , Cabanas Pegado , Larumbe Gonfaus , Barroso Macarro , Fernandez Miranda , Tahull I Compte , Rocha Perrone 2, Mallarach Guell 2, Bustos Sanchez , Lorrio Bejar . All. David Martin Lozano 
Italia: Del Lungo , Di Fulvio 1, Luongo 2, Figlioli 1, Di Somma , Velotto , Renzuto Iodice 1, Echenique 1, Figari , Bodegas 1, Aicardi 1, Dolce 2, Nicosia. All. Alessandro Campagna 
Arbitri: Margeta (Slo), Goldenberg (Usa) 
Note: parziali: 2-2 1-3 1-3 1-2