Pallavolo femminile, Volleyball Nations League, Italia-Russia 3-1

14 Giugno 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 43

Questo articolo è già stato letto 207 volte!

Missione compiuta per la nazionale femminile. Nell’ultima sfida della Pool di Perugia le azzurre di coach Davide Mazzanti piegano la Russia e ottengono la matematica qualificazione alla Final Six di luglio. Un successo arrivato nonostante le assenze pesanti di Paola Egonu, vittima di un malore, e di Miriam Sylla, fermata da un problema alla spalla. Martedì l’Italia sarà di nuovo in scena per l’ultima tappa di Ankara contro Turchia, Brasile e Belgio; sicura assente Paola Egonu, lasciata a riposo in via precauzionale.

 

Italia – Russia 3-1 (22-25, 25-21, 25-15, 25-21)         

ITALIA: Malinov 3, Chirichella 7, Pietrini 17, Sorokaite 29, Danesi 11, L.Bosetti 11. Libero: De Gennaro. Orro, Parrocchiale, C. Bosetti. N.e: Alberti, Sylla (L) e Fahr. All. Mazzanti

RUSSIA: Voronkova 9, Orlova 7, Iurinskaia 16, Parubets 14, Lazarenko 6, Romanova 3. Libero: Galkina. Kotikova 4, Startseva, Khaletskaia 2, Chikrizova (L), Vorobyeva 1, Zubareva 2, Matveeva. All. Pankov