Pallavolo: la Giò Volley Aprilia è pronta per la Final Four di Coppa Italia

Pallavolo: la Giò Volley Aprilia è pronta per la Final Four di Coppa Italia

18 Aprile 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 220

Questo articolo è già stato letto 960 volte!

La Giò Volley è partita questa mattina in direzione Vicenza dove a da domani sarà protagonista della Final Four di Coppa Italia di B1 femminile. Una vetrina fantastica alla quale il team del presidente Claudio Malfatti parteciperà per la prima volta nella sua storia. Un traguardo importante frutto di un lavoro eccellente portato avanti da Nino Gagliardi e dal suo staff che hanno condotto questo gruppo di ragazze a centrare anche la promozione in A2 con ben tre giornate di anticipo. Il sorteggio ha messo di fronte a Sestini e compagne la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, formazione neo promossa in A2 dopo aver vinto matematicamente il girone A con due turni di anticipo, con ruolino di 23 vittorie in 24 gare. Sarà il sestetto lombardo guidato da Matteo Lucchini a contendere la finalissima in programma venerdì alle ragazze di Gagliardi, con fischio d’inizio alle ore 17 al Palasport di via Carlo Goldoni. A seguire ci sarà l’altra semifinale che vedrà opposte l’Anthea Volley Vicenza (girone B) e la Raona Macerata (girone C).  

L’ESPERIENZA DI LIGUORI  –  Tra le tante ragazze molto giovani presenti nel roster della Giò Volley, Deborah Liguori è senza alcun dubbio una delle atlete che può vantare un curriculum di maggiore spessore per la categoria, nonostante non abbia ancora compiuto 30 anni. Dall’alto della sua esperienza proverà a guidare il gruppo in questa splendida manifestazione: “Finalmente è arrivato questo momento e cercheremo di viverlo nel migliore dei modi, con grande entusiasmo e voglia di fare bene. La vittoria del campionato con tre giornate di anticipo ci ha dato quella carica in più e quella convinzione per affrontare la Final Four di Coppa Italia con il giusto spirito. Un po’ di stanchezza inizia a farsi sentire dopo una stagione giocata al massimo ma cercheremo di non pensarci e proveremo a dare il massimo pensando a divertirci in campo”. Inevitabilmente le avversarie saranno di altissimo profilo e servirà la migliore Giò Volley per accedere alla finalissima di venerdì 18 aprile: “ Quando ti trovi di fronte formazioni che hanno vinto il girone d’andata nei rispettivi gironi significa che gli avversari sono di altissimo livello. Lo sappiamo e siamo pronte a confrontarci con le migliori squadre della B1. Anche noi non siamo da meno per cui sono fiduciosa. Ce la metteremo tutta per portare a casa il massimo risultato possibile e vivere questa esperienza al meglio. Già essere qua per noi è motivo di grande orgoglio”.   

Ufficio Stampa Giò Volley Aprilia