Pallavolo: playoff scudetto, Trentino annulla il primo match point della Lube

Pallavolo: playoff scudetto, Trentino annulla il primo match point della Lube

22 Aprile 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 62

Questo articolo è già stato letto 270 volte!

Tutto rimandato a Gara 4 di giovedì pomeriggio per i primi verdetti delle semifinali scudetto della Superlega maschile. Negli incontri odierni l’Itas Trentino è riuscito in casa ad annullare il match point della Lube Civitanova, vincendo al tie break una sfida molto equilibrata. La compagine marchigiana conduce comunque 2-1 nella serie e giovedì in casa avrà il secondo match point a disposizione per raggiungere la finale. Nell’altra sfida la Sir Safety Perugia guida 2-1 su Modena dopo aver superato gli emiliani tra le mura amiche. Nei playoff promozione di Serie A2 Piacenza elimina Spoleto e diventa la prima finalista. Ora dovrà attendere la vincitrice del derby lombardo tra Cantù e Bergamo.  

Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova 3-2 (23-25, 25-22, 24-26, 25-23, 16-14)

Itas Trentino: Giannelli 6, Kovacevic 26, Candellaro 7, Vettori 10, Russell 7, Lisinac 12, De Angelis (L), Van Garderen 1, Grebennikov (L), Nelli 3, Cavuto 11, Daldello 0. N.E. Codarin. All. Lorenzetti. Cucine Lube Civitanova: Mossa De Rezende 3, Juantorena 17, Simon 15, Sokolov 15, Leal 20, Diamantini 2, Marchisio (L), Cantagalli 0, Balaso (L), Kovar 0, Cester 1, D’Hulst 0. N.E. Stankovic, Massari. All. De giorgi. ARBITRI: Gnani, Lot. NOTE – Spettatori 3.642, incasso 67.965 euro, durata set: 32′, 30′, 32′, 32′, 20′; tot: 146′. MVP Kovacevic.

 

Sir Safety Conad Perugia – Azimut Leo Shoes Modena 3-1 (21-25, 25-17, 27-25, 25-22)

Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 3, Lanza 6, Podrascanin 11, Atanasijevic 19, Leon Venero 24, Ricci 6, Della Lunga (L), Piccinelli 0, Hoag 0, Colaci (L), Berger 0, Seif 0. N.E. Hoogendoorn, Galassi. All. Bernardi. Azimut Leo Shoes Modena: Christenson 2, Urnaut 9, Mazzone 2, Zaytsev 14, Bednorz 17, Holt 8, Benvenuti (L), Rossini (L), Tillie 1, Kaliberda 2, Anzani 0. N.E. Keemink, Pierotti, Pinali. All. Velasco. ARBITRI: Boris, Bartolini. NOTE – Spettatori 3.953, durata set: 28′, 26′, 35′, 31′; tot: 120′. MVP: Atanasijevic.