Pallavolo: Superlega maschile, la Lube Civitanova a un passo dalla finale scudetto

Pallavolo: Superlega maschile, la Lube Civitanova a un passo dalla finale scudetto

20 Aprile 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 44

Questo articolo è già stato letto 489 volte!

La Lube Civitanova è a un passo dalla finale scudetto. Nonostante qualche difficoltà nel primo set, la compagine marchigiana ha preso il largo trascinata da Leal e ora avrà a disposizione tre match point per tornare in finale. Più dura invece la strada della Sir Safety Perugia uscita sconfitta in un PalaPanini sold out. Giovedì 25 aprile in programma gara 3.

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino 3-1 (16-25, 25-18, 25-23, 25-13)

Cucine Lube Civitanova: Mossa De Rezende 3, Juantorena 12, Simon 13, Sokolov 14, Leal 23, Diamantini 3, Marchisio (L), Balaso (L), D’Hulst 0, Cantagalli 0, Kovar 0. N.E. Stankovic, Cester, Massari. All. De giorgi. Itas Trentino: Giannelli 3, Kovacevic 18, Lisinac 9, Vettori 8, Russell 6, Candellaro 7, De Angelis (L), Grebennikov (L), Nelli 4, Van Garderen 0, Cavuto 1. N.E. Codarin, Daldello. All. Lorenzetti. ARBITRI: Santi, Vagni. NOTE – Spettatori 3851, incasso 57079, durata set: 26′, 26′, 35′, 23′; tot: 110′.

Azimut Leo Shoes Modena – Sir Safety Conad Perugia 3-2 (19-25, 25-22, 25-22, 23-25, 15-9)  

Azimut Leo Shoes Modena: Christenson 2, Urnaut 2, Mazzone 10, Zaytsev 30, Bednorz 16, Holt 13, Benvenuti (L), Tillie 1, Rossini (L), Kaliberda 2. N.E. Anzani, Keemink, Pierotti, Pinali. All. Velasco. Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 2, Lanza 2, Podrascanin 7, Atanasijevic 27, Leon Venero 24, Ricci 3, Della Lunga (L), Piccinelli (L), Colaci (L), Seif 0, Berger 0, Galassi 5, Hoag 0. N.E. Hoogendoorn. All. Bernardi. ARBITRI: Cesare, Zavater. NOTE – Spettatori 5000, incasso 70241, durata set: 27′, 28′, 27′, 27′, 16′; tot: 125′.