Ciclismo: I giochi paralimpici  passano da Parabiago

Ciclismo: I giochi paralimpici passano da Parabiago

15 Maggio 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 31

Questo articolo è già stato letto 52 volte!

Parabiago di recente è stato il palcoscenico del paraciclismo che ha permesso agli atleti di acquisire punti per accedere ai giochi paralimpici di Tokyo 2020. Nel fine settimana del 4-5 maggio la cittadina lombarda ha ospitato due gare internazionali inserite nel calendario UCI (Union Cycliste Internationale) con quattro le categorie in gara: handbike, tandem (non vedenti), triciclo (disabilità coordinative), ciclismo e la formazione abruzzese-molisana della Maniga Paracycling Team ha fatto del proprio meglio per ben figurare. Il risultato di rilievo è arrivato da Lorena Ziccardi che ha colto il primato nella categoria WH5 alla sua prima vera esperienza con l’handbike. Non da meno gli altri compagni di squadra con il terzo posto di Domenico Fantini nella cronometro, settimo Domenico Del Ry e ottavo Maurizio Arena. Il plauso del presidente Luca Pizzi ai componenti del team che hanno onorato l’impegno al massimo delle loro potenzialità grazie al supporto istituzionale dell’Inail Molise e del CIP (Comitato Italiano Paralimpico Molise), oltre a quello degli sponsor Selmec, Banca Credito Cooperativo Sangro Teatino, Rudy Project, Orthosan, Protek, Faicom, Giobby.com e Farmacia Verna.

Luca Alò