Calcio: R. RdpLR, Dabo “uniti per la salvezza”

Calcio: R. RdpLR, Dabo “uniti per la salvezza”

2 Ottobre 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 116

Questo articolo è già stato letto 183 volte!

Rocca di Papa (Rm) – Il Real Rocca di Papa L.R. è pronto a fare il suo esordio casalingo (a porte chiuse per le note vicende legate al Covid) nel campionato di Eccellenza. Dopo la vittoria di Coppa sulla Lodigiani, la squadra del presidente Tonino D’Auria ospiterà la Boreale al “Gavini”. Il gruppo castellano è animato dalla voglia di cancellare lo 0-3 subito dal Palestrina domenica scorsa, come testimonia il difensore centrale senegalese classe 1997 Mohamed Dabo: “Vogliamo dimostrare di poter fare meglio di domenica scorsa. Non conosco le qualità della Boreale perché ho giocato per tanto tempo fuori dal Lazio, ma il nostro è un gruppo giovane e di qualità. Proveremo a conquistare i primi punti di questo campionato”.

Dabo fa qualche passo indietro per parlare del match d’esordio contro il Palestrina: “Abbiamo affrontato un avversario valido, ma lo abbiamo agevolato con alcuni errori abbastanza evidenti, come i falli commessi in occasione delle due punizioni da cui sono arrivate le prime due reti. Nel primo tempo non siamo stati brillanti a livello di gioco, nel secondo le cose sono andate meglio, ma alla fine il 3-0 è un risultato abbastanza pesante. Ora guardiamo avanti e cerchiamo di non ripetere le stesse ingenuità”. Il difensore senegalese, che l’anno scorso si è diviso tra l’Orvieto e il Morolo (in Eccellenza umbra e laziale), parla del suo inserimento all’interno del Real Rocca di Papa L.R. e dell’ambiente castellano: “Questo è un gruppo giovane e molto unito, mi trovo bene coi miei compagni. Anche la società ci è vicina e non ci fa mancare nulla, quindi la mia esperienza procede bene dal punto di vista personale. Chi mi ha voluto qui? Il direttore sportivo Fabio Cavalletto mi ha contattato e ci siamo messi d’accordo in poco tempo”. La chiusura di Dabo è una chiara scommessa sulle qualità della squadra castellana: “Sono convinto che centreremo la salvezza, non siamo inferiori alle altre squadre e lo dimostreremo”.


Area comunicazione RdpLR