Rocca Priora, la Scuola calcio “sfida” la Roma nello “Special Saturday Day” di sabato

Rocca Priora, la Scuola calcio “sfida” la Roma nello “Special Saturday Day” di sabato

27 Settembre 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 1

Questo articolo è già stato letto 502 volte!

Rocca Priora (Rm) – Il lavoro del responsabile della Scuola calcio Stefano Genovese e di tutto lo staff dirigenziale e tecnico del Rocca Priora sta dando frutti impensabili appena un anno fa. I “piccoli calciatori” del club castellano crescono a vista d’occhio sia dal punto di vista tecnico che numerico. Sabato al “Montefiore”, a partire dalle ore 15, ci sarà un appuntamento che si è già celebrato nella passata stagione: i gruppi del Rocca Priora dal 2004 al 2008 sfideranno quelli della Roma (che giocheranno sotto età di un anno rispetto ai castellani). «Sarà un momento di grande festa che chiuderà ufficialmente il periodo degli Open day» dice il direttore tecnico Francesco Comiano. Il Rocca Priora sta gettando le basi per un lavoro che si ripercuoterà positivamente sul settore giovanile agonistico nei prossimi anni. «E’ ancora presto per parlare dei numeri della Scuola calcio per questa stagione – continua Comiano -, ma le sensazioni sono positive. Riusciremo a coprire tutte le fasce d’età, creando dei doppi gruppi con gli Esordienti 2006 e i Pulcini 2007: siamo contenti della risposta che i genitori stanno dando alla nostra proposta tecnica e organizzativa». Lo staff tecnico della Scuola calcio, come detto coordinato da Stefano Genovese, conterà su un gruppo di Esordienti 2005 (allenato da Amedeo Sanvitale), due di Esordienti 2006 (guidati uno da Claudio Basciani e l’altro da Enrico Santarelli), altrettanti di Pulcini 2007 (diretti in un caso da Natalino Como e nell’altro da Andrea Capriotti), uno di Pulcini 2008 (allenatore Francesco Mannarino) e infine quattro gruppi di Piccoli Amici e Primi calci (nati dal 2009 al 2012) che saranno allenati da Marco Urri, Alessio Fantini e Delfino Capretti. Sempre a proposito di Scuola calcio non va dimenticato l’annuncio fatto la scorsa settimana proprio dal responsabile Stefano Genovese: «Siamo
ufficialmente aspiranti Scuola calcio d’Elite e nel corso della stagione potremmo vedere concretizzato questo importante riconoscimento. Nell’ambito di questo percorso abbiamo avviato una collaborazione con il dottor Aldo Grauso, psicologo della Federazione».
Infine domenica è tempo di esordio anche per la Prima categoria: i ragazzi di mister Paolo Lunardini saranno ospiti del Città di Valmontone.