Rugby: Top12, le Fiamme Oro al terzo posto

Rugby: Top12, le Fiamme Oro al terzo posto

10 Novembre 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 36

Questo articolo è già stato letto 215 volte!

Di Elia Modugno

Fiamme Oro al terzo posto dopo quattro turni di campionato. La squadra di mister Castagna passa indenne dalla trasferta fiorentina e si mantiene a ridosso della zona playoff; ai toscani non bastano i tre piazzati di Newton. Male invece la Lazio che ora si ritrova nel gruppetto di quattro squadre in lotta per non retrocedere.

La sconfitta del Calvisano in casa del Rovigo permette al Petrarca Padova di volare solitaria in testa alla classifica. Oggi pomeriggio però scenderà in campo il Mogliano, che può raccogliere i cinque punti e agganciare in vetta i patavini. La prossima settimana il campionato si fermerà per dare spazio ai match conclusivi della prima fase di Coppa Italia: Rovigo, Petrarca Padova e Fiamme Oro sono già qualificate per le semifinali di dicembre, il Viadana invece cercherà la vittoria in casa dei Lyons per strappare l’ultimo pass a disposizione.

Nel Guinness Pro 14 non c’è luce per le Zebre: al Lanfranchi di Parma contro gli scozzesi dei Warriors arriva la sesta sconfitta consecutiva. Finale beffardo per la Benetton in casa degli Scarlets: Allan a tre minuti dal termine trova il piazzato del pareggio, ma a tempo scaduto arriva la risposta avversaria con Jones per il 20-17 conclusivo.

Quarta giornata

FEMI-CZ Rovigo v Kawasaki Robot Calvisano 21-14 (4-1)

Argos Petrarca v IM Exchange Viadana 13-6 (4-1)

S.S. Lazio Rugby v Valorugby Emilia 7-34 (0-5)

Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby 9-41 (0-5)

Lafert San Donà v HBS Colorno 44-35 (5-1)

Sitav Rugby Lyons v Mogliano Rugby (oggi)

Classifica: Argos Petrarca 19 punti; FEMI-CZ Rovigo 17; Valorugby Emilia, Fiamme Oro Rugby, Kawasaki Robot Calvisano 16; Mogliano Rugby 1969 14*; Lafert San Donà 10; IM Exchange Viadana 1970 6; HBS Colorno 2; S.S. Lazio Rugby e Toscana Aeroporti I Medicei 1; Sitav Rugby Lyons 0*

*Una partita in meno