Calcio: Serie D, Trastevere-Ac. Ladispoli 1-0

Calcio: Serie D, Trastevere-Ac. Ladispoli 1-0

5 Gennaio 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 52

Questo articolo è già stato letto 186 volte!

TRASTEVERE: Cavalli, Pastorelli (32’st Barbarossa), Calisto, Tarantino, Sfanò, Bassini, Bertoldi, Iannoni, Fontana (43’st Coccia), Bergamini (40’st Sannipoli), Lorusso. A disp: Casagrande, Mangione, Cervoni, Taricone, Falco, Pingitore. All. Fabrizio Perrotti

LADISPOLI: A. Salvato, G. Salvato (19’st Amorosino), Colantoni, Ramacci (28’st Sicari), Giannetti, Zucchi (10’st Francescangeli), De Fato (40’st Gallitano), Tollardo, Del Signore, Manoni, Galluzzo (1’st Luciani). A disp: Mastropietro, Santoro, D’Aguanno, Manzari. All. Michele Zeoli

ARBITRO: Iacobellis di Pisa

ASSISTENTI: Gambino di Nocera Inferiore e Tagliafierro di Caserta

MARCATORE: 37’pt rig. Lorusso

Note: ammoniti Tarantino, Bergamini, Lorusso, Giannetti, Tollardo, De Fato. Recupero 0 pt, 5 st. Spettatori 200 circa.

ROMA – Poche emozioni, ma 3 punti importanti per la squadra di Perrotti, nella prima sfida del girone di ritorno, contro un ostico e determinato Ladispoli.

Nel primo tempo al 22′ il Trastevere si rende pericoloso con un’incursione di Bertoldi, il cui cross rasoterra viene prima respinto dal portiere ospite, e successivamente la difesa rossoblu allontana. Al 37′ si sblocca il match: l’arbitro Iacobellis decreta il penalty per il leoni, dopo un netto fallo subito in area di rigore da Calisto. Dal dischetto trasformazione perfetta da parte di Lorusso. Nella ripresa dopo 2 minuti ancora Lorusso su calcio di punizione dal limite sfiora la traversa.

Pericolosissimo il Ladispoli con il colpo di testa di Manoni che colpisce il palo. La squadra tirrenica ci prova poi con le conclusioni di Salvato prima e Manoni poi, che però non centrano la porta difesa da Cavalli. L’occasione più pericolosa per gli ospiti arriva al 22′, ma lo stesso Cavalli è strepitoso sul colpo di testa ravvicinato di Giannetti, e sulla successiva ribattuta verso la porta amaranto da parte di Amorosino, è invece provvidenziale l’intervento sulla linea di capitan Sfanò.

L’occasione per segnare capita poi al Trastevere, dopo una bella ripartenza di Iannoni, che serve Lorusso, ma il tiro di quest’ultimo viene deviato in angolo da Alessio Salvato. Sul corner ci prova Bassini di testa, ma il pallone termina alto sopra la traversa della porta ladispolana. Dopo 5 minuti di recupero, l’arbitro toscano Iacobellis decreta la fine delle ostilità, e per il Trastevere arrivano così i primi 3 punti del girone di ritorno, e la prima vittoria nel nuovo anno.

Mister Fabrizio Perrotti nel dopo partita: “Sono soddisfatto della prestazione, con questo nuovo modulo che stiamo portando avanti in questo periodo. Stiamo lavorando molto per cercare di essere attenti poi la domenca, e concedere poco agli avversari. Oggi è andata bene, e abbiamo iniziato il girone di ritorno nella giusta maniera.

Il Ladispoli ci ha comunque messo in difficoltà, e non è stato per niente facile ottenere questi 3 punti. Sappiamo comunque che sarà difficile con tutte nel girone di ritorno, soprattutto contro chi sta nei bassi fondi della classifica sarà difficile ottenere vittorie come questa. Domenica sarà ugualmente dura a Lariano contro la Vis Artena, che oggi ha perso contro la Turris, ma ha messo in difficoltà la capolista del girone. Ma noi dovremo essere bravi e attenti come oggi, cercando di portare a casa più punti possibili”.

Ufficio Stampa
ASD TRASTEVERE calcio