Varie: Fiocco azzurro in casa del Ds Capretti. Benvenuto Gabriel Maicon!

Varie: Fiocco azzurro in casa del Ds Capretti. Benvenuto Gabriel Maicon!

18 Maggio 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 22

Questo articolo è già stato letto 150833 volte!

Finalmente il tanto atteso evento della nascita del piccolo primogenito di casa Capretti

Di Giorgio Zanirato

Un portale che tratta di sport deve, o perlomeno dovrebbe parlare solo di questo. Ma dal momento che chi se ne occupa è notoriamente un GIORNALAIO, in un’occasione simile non poteva esimersi dall’esprimere in poche righe tutti i sentimenti del caso. Ho appena salutato un grandissimo amico di famiglia, che ha lasciato tutti un pò più soli non essendo riuscito a vincere la battaglia contro un male infame, stronzo, bastardo che di regola non lascia scampo a nessuno; tornando a casa, una volta aperto per caso Facebook, ho trovato la lieta notizia che ha sicuramente riportato il sereno nel cuore di chi scrive. Dopo qualche giorno di attesa anche un pò fastidiosa, è finalmente nato il primogenito di casa Capretti. Poco dopo le 4 di oggi pomeriggio, infatti, è venuto alla luce il piccolo Gabriel Maicon Capretti, un piccolo torello (in tutti i sensi, compreso quello del segno zodiacale) di poco più di 3.8 kg. Per fare una battuta: povero bambino…ti credo che non voleva mai uscire dal ventre materno, con un nome così, sai che figura; a scuola lo prenderà per i fondelli anche il bidello!!!… Scherzi a parte, va detto che mamma Susan e il piccolo Gabriel stanno bene, il tutto è andato bene e che non appena terminate tutte le pratiche necessarie in casi simili, la famiglia Capretti tornerà a casa, dove ad attendere Gabriel ci sono i nonni, gli zii ed il cuginetto pronti a coccolare questo neo arrivato, che allieterà nuovamente gli animi di casa in quel di Ponzano Romano.

Per l’affetto, la stima e l’amicizia che mi legano al buon “neo papà Ds” Severino Capretti, non potevo esimermi dallo scrivere un articoletto a riguardo, anche correndo il rischio di un rimprovero da parte dei “superiori” per aver abusato di una pagina bianca del portale. Ma per Severino era d’obbligo farlo.

DA PARTE MIA, A NOME DI PUNTO A CAPO SPORT, TANTI TANTI TANTI AUGURI A PAPA’ SEVERINO E MAMMA SUSAN!… SPERO PROPRIO DI CONOSCERLO PRESTO QUESTO PICCOLO CAMPIONCINO, CHE HA FATTO PENARE DALL’ANSIA UN PO’ ANCHE ME!