Volley: Serie C m., Albalonga-Puntovolley 2-3

Volley: Serie C m., Albalonga-Puntovolley 2-3

8 Febbraio 2018 0 Di puntoacapo

Hits: 2

Questo articolo è già stato letto 522 volte!

PALLAVOLO ALBANO ALBALONGA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 2-3

 

La formazione della serie c maschile della Puntovolley Libertas dopo due sconfitte, torna alla vittoria battendo in trasferta Sabato 3 febbraio nel derby la Pallavolo Albano- Albalonga al tie-break. Nelle fila della Puntovolley indisponibile per squalifica Di Belardino. Questo il sestetto iniziale: Fattori capitano al palleggio, Antinori opposto, Marinelli e Furzi a banda, Dominizi e Di Felice centrali. Salustri libero. Avvio di gara in salita per la Puntovolley che non è riuscita ad approcciarsi nel modo giusto all’inizio di gara e ha perso per 25-16 il primo parziale. Nel secondo e terzo set, la squadra genzanese si scuote e prende in mano le redini del gioco. Set vinti agevolmente con una bella prova dal punto di vista tecnico- tattico. Poi un calo nel quarto set della Puntovolley. Parziale vinto dalla formazione locale della Pallavolo Albano per 25-21. Gara che va al tie-break    dove a spuntarla è la Puntovolley per  17-15, con il team castellano che riesce così ad aggiudicarsi il derby e tornare alla vittoria.  “E’ stata questa una gara– ha commentato nel post partita il coach della PVL Marco Silvino Di Eduardodove non abbiamo avuto l’approccio giusto, non so per quali motivi l’abbiamo affrontata non con il piglio con il quale andrebbero affrontate queste gare. Soprattutto in virtù del fatto che non ci possiamo permettere di perdere punti con squadre che stanno basse in classifica se vogliamo raggiungere obiettivo dei play off. Ora Sabato abbiamo un’altra gara con la formazione dell’Aertekno Athlon Pomezia squadra che è nella stessa posizione di classifica dell’Albano, speriamo che l’approccio soprattutto alla gara sia diverso”. Prossima gara per la serie c maschille della Puntovolley Libertas Sabato 10 Febbraio ore 1830 alla palestra Marchesi di Genzano con l’Aertekno Athlon Volley Team Pomezia.

Alessandro De Angelis