Calcio: Quarto Municipio, parola a Lo Monaco

Calcio: Quarto Municipio, parola a Lo Monaco

31 Agosto 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 233 volte!

Roma – Il giorno del debutto sta per arrivare. Domenica prossima torna il campionato di Eccellenza e ai nastri di partenza ci sarà anche il Quarto Municipio, la compagine del presidente Tonino D’Auria che l’anno scorso ha ottenuto la salvezza sotto il nome di La Rustica RRdP. Il gruppo allenato dal neo mister Daniele Lo Monaco è pronto per il durissimo esordio sul campo del Civitavecchia: “C’è curiosità, non vediamo l’ora di cominciare – dice l’allenatore – Andiamo subito a giocare in casa di un’armata, ovvero una squadra blasonata che ha un allenatore nuovo e vuole essere protagonista. Nessuno ci chiede di andare a vincere a Civitavecchia, ma è quello il nostro obiettivo. Pur non potendo essere al top della preparazione tattica, i ragazzi sono a buon punto sul lato fisico grazie al lavoro fatto dal “prof” Simone Nobile che è anche mio assistente. Non so dove potrà arrivare questa squadra, se si ragiona solo in base ai budget il discorso sarebbe complicato. Ma noi dobbiamo tenere in considerazione la disponibilità dei ragazzi, il clima che si è creato e il fatto di poter contare su giovani molto validi”.

L’ex allenatore dell’Atletico Vescovio traccia un bilancio di questo pre-campionato: “Abbiamo cominciato lo scorso 10 agosto e il lavoro è stato un po’ meno facile per il fatto di dover unire la fase di preparazione a quella di selezione: sono passati al campo circa sessanta giocatori e la squadra è molto rinnovata, così come nuovo sono sia l’allenatore che anche la struttura (il centro sportivo dell’Elis, ndr), davvero bellissima. Abbiamo giocato tre amichevoli contro Centro Sportivo Primavera, Vicovaro e Ottavia: a prescindere dai risultati, si è visto qualcosa di utile su cui andare a lavorare, che poi è il motivo principale per cui si fanno questi test. Ora, comunque, la rosa è quasi ultimata: i dirigenti mi hanno messo a disposizione tante scelte, sono assolutamente contento del “materiale umano” a disposizione. La squadra è giovane, ma ha esperienza nei punti giusti” conclude Lo Monaco.

Area comunicazione