Boxe: Latina ai Campionati Italiani con Aurora Turrin

Boxe: Latina ai Campionati Italiani con Aurora Turrin

8 Maggio 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 136 volte!

La Boxe Latina pronta per una nuova avventura ai Campionati Italiani. Dopo le medaglie d’Oro di aprile conquistate per la prima volta da Riccardo Papa e per il quarto anno consecutivo dal fratello Mattia Turrin, adesso le ambizioni della società sono riposte in Aurora Turrin, all’esordio nei Campionati Italiani Schoolgirl a Roseto degli Abruzzi. Manifestazione riservata anche a Junior e Youth, in programma da domani 9 a domenica 12 maggio, sul campo gara con due ring del Villaggio Lido d’Abruzzo. L’evento sarà integralmente trasmesso su Youtube FPIOfficialChannel.

Un’onda di entusiasmo spinge Aurora Turrin, la speranza è di uno storico “double” in famiglia e di continuare ad arricchire la bacheca della storica società pontina, come accade da sette anni consecutivi a questa parte. Aurora è l’ennesimo prodotto del vivaio, si presenta all’appuntamento con uno record di quattro vittorie su quattro incontri da agonista nel 2023, anno nel quale ha affrontato avversarie più esperte e titolate, come la Campionessa Italiana dei 48 kg Giorgia Michelotto. Il 10 settembre compirà 14 anni, è stata già convocata in Nazionale dal tecnico responsabile Valeria Calabrese nel Training Camp dell’Italboxing Team, presso il Centro Nazionale di Pugilato ad Assisi. Aurora ha lavorato in uno staff composto da Corrado Dugo e Gianfranco Rosi, campioni nella storia del pugilato tricolore. In passato altre esperienze nazionali portano alle partecipazioni con la canotta del Team Lazio alla Coppa Italia Giovanile e più di recente alla conquista del titolo di Campionessa Italiana di Sparring Io – Trofeo CONI nel 2022. Sul ring di Roseto degli Abruzzi, Aurora Turrin combatterà nella categoria dei 51 kg.
Visita medica, peso ufficiale e sorteggio diranno la data del debutto e quale sarà la prima avversaria da affrontare tra altre sette che ambiscono al titolo: Jasmin Tartarone (Olympic Planet di Mercato San Severino), Cloe Carbone (Edera Boxing Gym Ravenna), Sonia Aouini (Molonlabe Milano), Alice Nerbo (Academy Segrate), Morena Stifani (Beboxe Pugilistica Copertino) e Sofia Amato (Savigliano Boxe).

Boxe Latina impegnata su più fronti. Riccardo Papa e Mattia Turrin sono in Serbia con Nazionale Junior del maestro Franco Federici. Nella città di Vrbas è in corso di svolgimento la Juniors Nation Cup, torneo internazionale di avvicinamento ai Campionati Europei in programma a Sarajevo dal 21 giugno al 3 luglio.
Riccardo Papa, nei 48 kg, contenderà il titolo al kazako Madiyar Abdykarimov, mentre Mattia Turrin venerdì in semifinale incontrerà il vincitore di un derby tutto serbo tra Nikola Bogatinoski e Tarik Rasljanin.
Prima di partire per i Balcani, Papa e Turrin hanno risposto allo stage di allenamento presso l’Istituto per Ispettori di Polizia di Stato a Nettuno iniziato lo scorso 29 aprile.

Per completare il panorama azzurro, i tecnici Rocco Prezioso e Mirco Turrin sono reduci dallo stage di allenamento della Nazionale Italiana Schoolboy, diretta dal responsabile tecnico Patrizio Oliva. Tappa di avvicinamento ai prossimi Campionati Europei

Altra chiamata per settore giovanile sarà invece il 26 maggio, con la partecipazione dei piccoli della Boxe Latina al Criterium organizzato a Sacrofano dalla Pugilistica Italiana.

 

Pasquale Cangianiello