Boxe: Chianciano, Latina sul ring con Cheli, Papa e Turrin

Boxe: Chianciano, Latina sul ring con Cheli, Papa e Turrin

17 Aprile 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 138 volte!

Da domani a domenica, a Chianciano Terme, la fase conclusiva dei Campionati Italiani. Sul ring Mattia Cheli, Riccardo Papa e Mattia Turrin

Fine dell’attesa. Da domani la Boxe Latina tenta di salire su altri podi ai Campionati Italiani Schoolboy e Junior maschili, che si svolgeranno fino a domenica 21 aprile a Chianciano Terme, sui due ring del Palazzetto dello Sport di via Abetone. In programma quarti, semifinali e finali. L’intera competizione sarà trasmessa integralmente su Canale Youtube FPI Official Channel. Tre atleti pontini, si tratta dello Schoolboy 60 kg Mattia Cheli, dello Junior 48 kg Riccardo Papa e dello Junior 57 kg Mattia Turrin. I tre alloggeranno presso il vicino Hotel Savoia Palace, quartier generale della Federazione Pugilistica Italiana, che ha organizzato l’evento con l’ASD Boxing Club Siena e il Comitato FPI Regionale Toscana. Match che negli Schoolboy vanno dai 40 ai 90 kg, mentre negli Junior dai 46 agli 80+ kg. Saranno i sorteggi a stabilire gli abbinamenti. La batteria da otto pugili, di cui fa parte Mattia Cheli, è composta da Raul Fortunato (Pugilistica Lucchese), Manuele Leonetti (All Boxing Team), Massimo Medani (Boxe Team Ruzze), Giorgio Borrelli (Audax Boxe Club), Francesco Duro (Invictus Boxing Club), Antonino Mogavero (Pugilistica Salernitana) e Christian Carfagna (Boxe Palo). Il record di Mattia Cheli è di 4 match vinti su altrettanti disputati.
Riccardo Papa vanta 15 vittorie su 18 incontri, 2 sconfitte ed un pari. Alla seconda esperienza, ha trascorsi in azzurro con la Nazionale Schoolboy guidata dal maestro Patrizio Oliva e nella batteria di appartenenza troverà avversari già conosciuti con la canotta dell’Italboxing. Gli altri nomi sono Alessandro Lanza (Lanza Boxe), Kevin Sciuto (Golden Fighter), Dreik Colombo (Riviera Brenta), Achille Lombardo (Health Gym), Matteo Alberico (Viterbese), Mario D’Elia (Lifeplanet Thaiboxe) e Franco Antonazzo (Boxe Terra d’Otranto).
Parte con i favori del pronostico Mattia Turrin, Campione Italiano per tre volte consecutive, imbattuto in Italia e medaglia di bronzo agli Europei di Erzurum in Turchia nel 2022. Ha un record importante su 47 incontri: 44 vittorie, un pari e solo due sconfitte peraltro all’estero. Insegue l’obiettivo di uno storico quarto titolo consecutivo. Gli altri pugili in lizza sono Ahmed Mihaida (Pugilistica Dresda), Salvatore Lo Piccolo (Cannata Boxe), Lapo Giombini (CSC), Alessandro Pullia (Group 15 Lamezia), Ciro Cefariello (Apollo Boxe), Vincenzo Di Lanno (Pugilistica Pizzo) e Alessandro Cipriani (Boxe Ladispoli).
Sono stati mesi di intensa preparazione tra sedute atletiche, sparring in palestra e rigoroso regime alimentare. Adesso è il momento della verità. Dopo le medaglie del recente passato, la Boxe Latina cerca di confermarsi nel settore giovanile, di cui ha la leadership nel Lazio ed ai vertici nel panorama nazionale. Oltre ai maestri Rocco Prezioso e Mirco Turrin, al seguito dei tre pugili ci saranno anche un nutrito seguito di tifosi da Latina, guidati dal presidente della Boxe Latina Maria Stella Prezioso: “L’auspicio è di poter raccogliere il massimo, siamo rappresentati da tre validi ragazzi prima di tutto e poi dei bravi atleti, che hanno lavorato davvero sodo e meritano grandi soddisfazioni”.
A maggio, dal 9 al 12, sarà poi la volta di Aurora Turrin, Schoolgirl 51 kg, ai Campionati Italiani Schoolgirl-Junior-Youth.

 

Boxe Latina