Calcio: Aprilia, il ritorno di Erik Laghigna

Calcio: Aprilia, il ritorno di Erik Laghigna

4 Luglio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 162 volte!

L’Aprilia è lieta di annunciare di aver trovato l’accordo per la stagione 2022/2023 con l’attaccante classe 1993 Erik Laghigna.

Si tratta del secondo ritorno al “Quinto Ricci” da parte della punta che aveva già militato in D nella seconda parte della stagione 2020/2021 realizzando 5 reti e in Serie C2, 12 anni fa, oltre ad aver maturato esperienze in D con il Città di Marino, con cui vinse anche uno scudetto Juniores segnando in finale contro la Caratese. Ha vestito, nel corso della sua carriera, anche le maglie di Anzio, Nettuno, Falasche, Cedial Lido dei Pini, Pomezia e Vis Artena, con cui ha conquistato la promozione in Interregionale nel 2018.

Queste le sue prime parole dopo aver messo a segno 24 reti l’anno scorso a Nettuno: “L’anno scorso non avrei mai abbandonato questa società perché mi ero trovato veramente bene ma ci furono questioni lavorative dietro al mio arrivederci. Torno ora e voglio ricominciare con lo stesso spirito e la stessa determinazione perché sono sicuro che con il nuovo mister Ruben Olivera posso fare ancora meglio degli anni passati perché per me nessuno più di lui può insegnarci cose nuove avendo fatto calcio ad altissimi livelli per tanto tempo. Con il Presidente Pezone mi ero lasciato alla grande con tanta stima reciproca ed infatti appena ha saputo che andavo via da Nettuno ci siamo sentiti di nuovo e di questo sono felice perché vuol dire che ho lasciato un segno positivo ad Aprilia. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova stagione e pensare solo al calcio, sul mister dico che Ruben già da giocatore era un allenatore in campo visto che ci guidava spesso in mezzo al campo. Forza Aprilia!”

04

Ufficio stampa Aprilia calcio