Calcio: Serie D, Trastevere-Avezzano 1-2

Calcio: Serie D, Trastevere-Avezzano 1-2

17 Dicembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 284 volte!

TRASTEVERE: Semprini, Cervoni (27’st Cesari), Lo Porto, Berardi, Massimo, Santovito (43’st De Costanzo), Bertoldi, Crescenzo, Alonzi (24’st Ciotoli), Tortolano, Briatico (13’st Calderoni). A disp: Alessandri, Giordani, Santarelli, Laurenzi, Papaj. All. Cioci

AVEZZANO: Coco, Zanon, Labonia (11’st Sassarini), Negro (34’st Hoxha), Scatozza, Filosa, Cisse (45’st Selle), Bianciardi, Dos Santos, Bittaye (11’st 11’st Corrado), Marietti. A disp: Di Girolamo, Monaco, Sbarzella, Paris, Pellecchia. All. Scorsini

ARBITRO: Teghille di Collegno

ASSISTENTI: Bonaccorso di Catania e Tuccillo di Pinerolo

MARCATORI: 45’pt Massimo (T); 19’st Dos Santos (A); 31’st Cisse (A)

NOTE – Ammoniti: Bittaye, Zanon. Angoli: 7-2. Recupero: 1’pt; 6’st

Quarta sconfitta consecutiva per il Trastevere tra campionato e Coppa Italia, seconda di fila in casa e sempre in rimonta dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo. L’Avezzano si prende i tre punti allo Stadium nell’anticipo della sedicesima giornata del girone F, grazie alle reti di Dos Santos e Cisse nella ripresa che ribaltano la rete di Massimo in chiusura di prima frazione.

La prima occasione arriva al 6′, sul cross dalla destra di Bertoldi, Filosa colpisce con il tacco al volo e colpisce il palo della propria porta, sfiorando il più clamoroso degli autogol. Al 21′ Tortolano, spostato a destra, mette al centro per Bertoldi che, in acrobazia, non riesce ad inquadrare lo specchio mentre, dieci minuti più tardi, lo stesso ex giocatore della Cynthia calcia alto dalla distanza. Il primo tempo sembra chiudersi senza ulteriori emozioni, con l’Avezzano poco incisivo davanti, ma proprio allo scadere arriva il vantaggio amaranto: imbucata di Crescenzo per Massimo, che nell’area piccola ed in precario equilibrio, trova il tocco vincente col destro. Di ben altro tenore la ripresa, con i marsicani che dopo dieci secondi approfittano del buco difensivo dei padroni di casa, ma Semprini è bravo a chiudere su Cisse. Al 50′ cross di Zanon per Dos Santos che di testa colpisce la traversa. Il Trastevere fatica ad uscire dall’area, ma quando lo fa va ad un passo dal raddoppio: è il 63′ quando Bertoldi guadagna il fondo da destra e crossa al centro per Crescenzo, il cui tiro a botta sicura da centro area viene ribattuto col corpo da Filosa. Due minuti dopo l’Avezzano pareggia, con Dos Santos che approfitta di una respinta corta di Semprini sulla punizione dalla lunga distanza di Zanon e appoggia in rete di testa. Il Trastevere non riesce a reagire e al 76′ incassa il secondo gol con Cisse, che sbuca alle spalle di Cesari e trova l’incornata vincente. Il finale è ricco di emozioni: al 79′ Tortolano chiama Coco all’intervento con i pugni, allo scadere dei 90′ Crescenzo, su corner di Bertoldi, non riesce a trovare la porta col destro mentre al 93′ è Dos Santos, in campo aperto, a sciupare il 3-1 facendosi chiudere da Semprini in uscita. Finisce con la vittoria dell’Avezzano, per il Trastevere ultimo impegno del 2022 mercoledì, in casa del Porto d’Ascoli.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.