Calcio: Serie D, Chieti-Trastevere 1-2

Calcio: Serie D, Chieti-Trastevere 1-2

19 Marzo 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 316 volte!

CHIETI: Serra, Spinelli, Vaccaro (45’st Cesario), Liepa (33’st Paglia), Di Renzo, Salto Lomba, Masawoud, Mercuri, Mancini (9’st Barbetta), Rossi (40’st D’Innocenzo), Anticoli (22’st Romagno). A disp: Piarulli, Di Prisco, Bregasi, Bordon. All. Chianese

TRASTEVERE: Alessandri, Cervoni, Laurenzi, Lo Porto, Massimo (40’st De Costanzo), Santovito, Bertoldi (27’st Tortolano), Crescenzo (40’st Santarelli), Alonzi, Calderoni (14’st Briatico), Baldari (6’st Valentini). A disp. Imbastaro, Giordani, Berardi, Ciotoli. All. Cioci

ARBITRO: Falleni di Livorno

ASSISTENTI: Alfieri di Prato e Bertelli di Firenze

MARCATORI: 9’pt Masawoud (C); 32’pt Calderoni (T); 44’st Lo Porto

NOTE – Ammoniti: Vaccaro, Cervoni, Laurenzi, Masawoud, Tortolano. Recupero: 1’pt; 5’st

Vittoria all’ultimo respiro per il Trastevere a Chieti. Decide Lo Porto, che regala agli amaranto tre punti in rimonta e un successo esterno che mancava dal blitz a Termoli di due mesi fa.

Cioci recupera Santovito in difesa, a fare coppia con Lo Porto. In mezzo al campo staffetta Calderoni-Briatico, davanti c’è Baldari insieme a Bertoldi e ad Alonzi. La partita si mette subito in salita per i rionali, a rischio di capitolare già al 2′ (Mancini arriva in ritardo sul pallone); il vantaggio dei neroverdi arriva sette minuti più tardi, per mano di Masawoud che batte Alessandri da fuori area. I padroni di casa spingono ancora e all’11’ Rossi, su punizione, non trova la porta. Al quarto d’ora si fa vedere finalmente anche il Trastevere con Bertoldi, il cui tiro viene respinto da Serra. È il preludio al pareggio che arriva al 32′: azione Bertoldi-Crescenzo, scarico indietro per Calderoni che di piatto fa gol. La ripresa si apre con gli amaranto subito pericolosi ancora una volta con l’ex Cynthia ed Ostia Mare, al 48′, ma Serra intercetta. La risposta neroverde è sui piedi di Liepa, che al 61′ sbaglia la mira in piena area di rigore. La gara sembra indirizzata verso il pareggio, ma proprio all’89’ arriva il gol vittoria che porta la firma di Lo Porto. Il difensore schiaccia di testa sugli sviluppi di un corner e non lascia scampo all’estremo difensore abruzzese. Il Trastevere sale a quota 49, tiene il passo delle prime due della classe e mantiene tre punti di vantaggio sulla Cynthialbalonga, quarta in classifica.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.