Canottaggio: Italia in finale a Lucerna

Canottaggio: Italia in finale a Lucerna

9 Luglio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 298 volte!

LUCERNA- La corazzata azzurra, più forte dei malanni e seppur con sperimentazioni in corso, approda alle finali di domani in Coppa del Mondo a Lucerna con 10 barche olimpiche, mentre questo pomeriggio il singolo Pesi Leggeri femminile, specialità non olimpica, disputerà la propria finale, raggiunta anch’essa oggi durante le semifinali. Sulle 14 barche italiane presenti sul Rotsee, solo tre disputeranno la finale B dal settimo al dodicesimo posto: il singolo maschile di Luca Rambaldi, il due senza maschile di Alfonso Scalzone e Giovanni Abagnale e il doppio femminile di Linda De Filippis e Stefania Buttignon. Per quanto riguarda le gare di oggi, vittoria della semifinale su Lituania e Ucraina e accesso in finale da parte del doppio femminile di Stefania Gobbi e Kiri Tontodonati, mentre con il secondo posto nelle rispettive semifinali agguantano la finalissima il doppio Pesi Leggeri maschile di Stefano Oppo e Niels Alexander Torre (dietro la Norvegia) e quello di Gabriel Soares e Pietro Willy Ruta (dietro la Francia). Sempre con la seconda posizione in semifinale, dietro la Polonia, passa il turno il quattro di coppia maschile di Giacomo Gentili, Luca Chiumento e Andrea Panizza che, orfani di Gennaro Di Mauro costretto ai box per una sindrome influenzale, hanno potuto contare su Nicolò Carucci per centrare ugualmente il passaggio del turno.

Con il terzo posto in semifinale, dietro Germania e Cina, passano in finale le campionesse olimpiche Federica Cesarini e Valentina Rodini nel doppio Pesi Leggeri femminile, mentre venendo ai ripescaggi, successo convincente dell’otto timonato da Enrico D’Aniello e composto da Leonardo Pietra Caprina, Vincenzo Abbagnale, Cesare Gabbia e Jacopo Frigerio con i membri del quattro senza bronzo olimpico in carica Matteo Castaldo, Giuseppe Vicino, Matteo Lodo e Marco Di Costanzo, primi nel recupero sul Canada. Con il secondo posto ai recuperi, si mettono in tasca il pass per la finale tutti e tre i quattro senza azzurri in gara, quello femminile di Veronica Bumbaca, Giorgia Pelacchi, Laura Meriano e Silvia Terrazzi, e i due maschili di Giovanni Codato, Davide Verità, Antonio Cascone e Paolo Covini, e di Nunzio Dicolandrea, Salvatore Monfrecola, Emanuele Gaetani Liseo e Davide Comini, rispettivamente alle spalle di Polonia, Romania e Germania. Infine Silvia Crosio nella semifinale del singolo Pesi Leggeri femminile, unica specialità non olimpica in gara per l’Italia sul Rotsee, è seconda alle spalle del Messico e accede in finale, in programma questo pomeriggio alle ore 15.30.