Canottaggio: Nazionale Olimpica in raduno a Livigno

Canottaggio: Nazionale Olimpica in raduno a Livigno

25 Giugno 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 329 volte!

ROMA- Da venerdì scorso, a settanta giorni dall’inizio delle qualificazioni olimpiche di Belgrado (3-10 settembre), la nazionale olimpica è in raduno in altura. Un collegiale di ossigenazione in quota a Livigno, iniziato lo scorso 23 giugno e programmato fino al 13 luglio, in una località che negli anni è già stata sede di altre preparazioni mondiali e premondiali. Per il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo sarà un momento di grande attenzione ad ogni singolo atleta in maniera da poter definire i vari equipaggi che saranno iscritti al Campionato del Mondo di inizio settembre durante il quale, come già ampiamente evidenziato, sarà possibile acquisire il pass per partecipare ai Giochi di Parigi 2024. Durante questo periodo di allenamento, a Lucerna (Svizzera) si disputerà anche la terza prova di Coppa del Mondo alla quale parteciperà solo il due senza di Giovanni Codato e Paolo Covini che si allenerà a Gavirate agli ordini del tecnico federale Carlo Gaddi. Insomma, sono iniziate le grandi manovre di avvicinamento all’ultima fase di preparazione premondiale che si terrà a Piediluco, un periodo durante il quale saranno definite tutte le formazioni. Intanto a Livigno saranno presenti, seguiti da tutto lo staff tecnico federale diretto dal ditti Cattaneo, i seguenti 42 atleti (17 donne e 25 uomini):

Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale, Alessandro Bonamoneta, Veronica Bumbaca, Stefania Buttignon, Nicolò Carucci, Federica Cesarini, Luca Chiumento, Alice Codato, Davide Comini, Silvia Crosio, Linda De Filippis, Matteo Della Valle, Nunzio Di Colandrea, Gennaro Di Mauro, Alessandra Faella, Jacopo Frigerio, Emanuele Gaetani Liseo, Giacomo Gentili, Stefania Gobbi, Clara Guerra, Valentina Iseppi, Veronica Lisi, Laura Meriano, Elisa Mondelli, Salvatore Monfrecola, Davide Mumolo, Stefano Oppo, Andrea Panizza, Giorgia Pelacchi, Leonardo Pietra Caprina, Luca Rambaldi, Aisha Rocek, Valentina Rodini, Pietro Willy Ruta, Matteo Sartori, Alfonso Scalzone, Gabriel Soares, Silvia Terrazzi, Niels Alexander Torre, Simone Venier, Davide Verità.

Federazione Italiana Canottaggio