Nuoto: Aquaria, Rufo protagonista a Chianciano

Nuoto: Aquaria, Rufo protagonista a Chianciano

3 Luglio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 573

Questo articolo è già stato letto 675 volte!

Si è concluso sabato 18 nella splendida cornice di Chianciano Terme il Campionato Italiano di nuoto organizzato dalla FISDIR. A meno di 10 mesi dalla scorsa edizione, svolta a Pescara, sono tornati a sfidarsi in acqua gli atleti provenienti da tutta Italia con due soli obbiettivi: sfidarsi e migliorarsi.
Lo sport come motivo di confronto e crescita.
A difendere i colori dell’Aquaria Giuseppe Rufo, ragazzo del 2004 cresciuto nelle file della società Pontina e diventato ormai un punto fermo della realtà natatoria del basso Lazio.
Dopo il 5° posto nei 100 rana della passata edizione dei Campionati Italiani Giuseppe supera sè stesso e con un miglioramento cronometrico di ben 5″ questa volta si aggiudica una medaglia di bronzo nella distanza. La medaglia era sicuramente tra i suoi obiettivi ma, visti i partecipanti di altissimo livello, non era per niente scontata.
Giuseppe sfiora poi per 1 decimo di secondo il podio nei 50 rana confermandosi comunque uno specialista nella disciplina.
Chiude la sua esperienza a Chianciano con un 7° posto nei 50 mt stile libero abbattendo per la prima volta il muro dei 30 secondi.
29″46 il suo crono, che lo pone tra i velocisti più promettenti vista la sua giovane età.

 

Ufficio stampa Asd Aquaria