Nuoto: Frosinone, festa grande per l’Aquaria

Nuoto: Frosinone, festa grande per l’Aquaria

13 Febbraio 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 325 volte!

Domenica 4 febbraio presso lo stadio del nuoto di Frosinone si é svolta la prima prova regionale di nuoto artistico Confsport.
Tripudio di medaglie per le aquariane. Secondo posto per l’esercizio di solo categoria Giovanissime di Priscilla Cerocchi, oro al loro primo esordio per la squadra G composta da Priscilla Cerocchi, Martina Marussi, Noemi Martella, Mariassunta Mollicone e Celeste Quaranta.
Ottimo lavoro anche per la categoria esordienti A, dove Penelope Cerocchi si piazza al terzo posto con l’esercizio di singolo e riporta a casa anche un altro bronzo con l’esercizio di trio con le atlete Caterina Quaranta e Cecilia Pisterzi.
Il combinato categoria ragazze composto da Helena Iacovacci, Sara Martella, Giulia Sesselego, Sofia Sesselego, Sophie Troiani, Gaia Bellato, Esmeralda Gasparutti e Sofia Rigoni conquista un argento.
Passando alla categoria Junior troviamo Valeria De Andreis che ottiene un oro. Roberta Maiorino e Aurora Iacovacci consolidano il loro spirito di doppio e conquistano il secondo gradino del podio; secondo posto anche per il trio formato da Valeria De Andreis, Roberta Maiorino e Aurora Iacovacci.
La squadra assolute composta da Valeria De Andreis, Roberta Maiorino,Aurora Iacovacci, Lavinia Fiori, Helena Iacovacci, Gaia Bellato e Esmeralda Gasparutti riporta a casa un argento.
Ma non è finita qui per le Aquariane che nella stessa giornata hanno disputato anche la prima prova regionale UISP nella piscina Edoardo Antonelli a Roma.
Anche per le atlete in capitale grandi successi con Lara Iacovacci che guadagna un argento nell’esercizio di Singolo categoria ragazze e Martina Armitari che conquista il primo gradino del podio. Chiudono con un argento nel doppio Martina Arrotare e Sofia Centola.
Una domenica faticosa ma fruttuosa” ci dice l’allenatrice del nuoto sincronizzato Aquaria, Alice Pelucchini. “Non speravamo di riuscire a fare così bene dovendoci dividere su 2 impianti in città diverse ma, fortunatamente, la determinazione e l’impegno delle ragazze ha avuto la meglio su tutto. Siamo molto soddisfatte ma non ci rilassiamo, gli impegni sono ancora tanti, la stagione è solo all’inizio”.

 

Asd Aquaria