Scherma: Frascati Scherma, Paolucci d’argento in Polonia

Scherma: Frascati Scherma, Paolucci d’argento in Polonia

10 Luglio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 278 volte!

Frascati (Rm) – Un finale di stagione col botto per il Frascati Scherma. Nello scorso fine settimana è arrivato uno strepitoso secondo posto nella prova di sciabola (categoria B) della tappa di Coppa del Mondo paralimpica che si è disputata a Varsavia. Davvero notevole il percorso di Paolucci nella gara in terra polacca: dopo aver battuto con il punteggio di 15-3 l’indiano Krishnaswamy ai sedicesimi, poi l’azzurro ha vinto il derby contro Ganeshamoorthy col netto punteggio di 15-1 negli ottavi di finale. La certezza della medaglia per Paolucci è arrivata grazie al successo per 15-10 sul cinese Zhu nei quarti di finale, poi una strepitosa prestazione nella semifinale contro l’altro cinese Qin (sconfitto 15-13) gli ha permesso di arrivare all’ultimo atto della competizione. In finale è arrivata la sconfitta per 8-15 contro l’ucraino Serozhenko che comunque ha consentito a Paolucci di mettere in cascina un grande risultato anche per le classifiche di qualificazione alle Paralimpiadi di Parigi 2024.
Nello scorso fine settimana, i commissari tecnici delle varie armi hanno ufficializzato anche i convocati per i mondiali Assoluti che si terranno a Milano dal 22 al 30 luglio prossimi. Nella spedizione azzurra ci saranno ben cinque rappresentanti del Frascati Scherma: nella sciabola ci saranno Chiara Mormile e Michele Gallo, mentre nel fioretto ritorna in Nazionale Arianna Errigo dopo la maternità e assieme a lei anche Alice Volpi farà sia prova individuale che quella a squadre. Parteciperà “solo” alla prova di gruppo, invece, Francesca Palumbo. Nel fioretto maschile a “trascinare” gli azzurri ci sarà Daniele Garozzo, mentre Guillaume Bianchi è stato indicato come riserva in Italia. Ma ai mondiali ci saranno anche tanti atleti stranieri che si allenano col Frascati Scherma: tra i fiorettisti, nel Brasile sono stati convocati Guilherme Toldo e Ana Beatriz Di Rienzo Bulcao, nella Spagna Carlos Llavador e Maria Jesus Blanco Marino, nella Polonia Michael Siess (reduce dall’oro ai Giochi Europei) e nella Repubblica Ceca Cedrik Serri. Tra le sciabolatrici, invece, ci saranno due rappresentanti nell’Uzbekistan, ovvero Luisa Fernanda Lara Herrera e Lara Pliego.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma