Scherma: Frascati, tante soddisfazioni in pedana

Scherma: Frascati, tante soddisfazioni in pedana

17 Maggio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 357 volte!

Frascati (Rm) – Grosse soddisfazioni internazionali per due sciabolatori del Frascati Scherma. Riccardo Nuccio, al suo miglior risultato in Coppa del Mondo, si è piazzato secondo nella prova andata in scena a Madrid in cui Michele Gallo ha concluso 35esimo. A Batumi (in Georgia) da segnalare lo splendido terzo posto di Chiara Mormile (a cui si è aggiunto pure il quarto posto a squadre), mentre Manuela Spica ha chiuso all’83esimo posto.
Ma i giorni appena messi alle spalle sono stati caratterizzati dalla tradizionale kermesse dei campionati italiani Under 14 tenutisi a Riccione. Un appuntamento in cui il Frascati Scherma riesce sempre a togliersi grandi soddisfazioni e anche quest’anno è stato così. Due titoli italiani sono arrivati dalla sciabola: si tratta di Lorenzo Cecchinelli nella categoria Maschietti (dove Riccardo Laurelli ha chiuso 14esimo) e Matilde Reale nelle Ragazze (dove c’è stata la finale con Greta Vinci, splendido argento, e poi anche il 55esimo posto di Lavinia De Vito). Quattro le medaglie di bronzo: Ginevra Izzo tra le Bambine (dove Benedetta Frare ha concluso 25esima, Sophia Parabita 40esima e Greta Caico 42esima), Dea Scognamiglio tra le Giovanissime (con Giada Sapochetti 14esima, Sofia Micangeli 21esima e Giulia Aquili 22esima), Filippo Landi tra i Ragazzi (dove Mattia Bottega ha terminato 11esimo, Francesco Cipollone 23esimo, Alessandro Fanelli 29esimo, Riccardo Caico 35esimo e Matteo Ciferri 53esimo) e Ludovica Rossetti tra le Allieve (con Asia Pirozzolo 37esima). Nessuna medaglia tra i Giovanissimi (dove Enrico Canevari ha terminato settimo, Vittorio Pompili 44esimo, Lorenzo Molinari 46esimo e Mikail Sardar 53esimo) e tra gli Allievi (dove Tristan Marcelli ha finito 11esimo, Riccardo Aquili 14esimo, Davide Pasquini 19esimo, Lorenzo Tomassetti 31esimo ed Emanuele Viscovo 37esimo). Nel settore fioretto brillano i due argenti di Leonardo Papi tra i Ragazzi (dove Riccardo Mancini ha chiuso sesto, Riccardo Cerotti 47esimo e Giovanni Tola 66esimo) e Gloria Pasqualino nelle Allieve (con Sofia Mancini sesta, Mariarosa Salvatore 23esima e Asia Masi 49esima). Da ricordare poi i piazzamenti nei Maschietti: Davide Iaquinta sesto, Lorenzo Altobelli 15esimo, Adriano Amadio 19esimo, Alessandro Razzauti 22esimo, Nicolò Matola 25esimo, Marco Simeoni 45esimo, Valerio Orazi 49esimo e Giorgio Piras 74esimo. Nelle Bambine Sveva Pasqualino ha chiuso 17esima e Giulia Furchì 50esima, tra le Giovanissime Beatrice Zani 23esima, Ludovica Furchì 31esima, Zoe Capitanelli 33esima, Flavia Martinelli 40esima, Giulia Lucciola 43esima e Angelica Carcione 89esima, nei Giovanissimi Tommaso Monterosso 39esimo, Daniele Grelli 62esimo, Lorenzo Camplone 64esimo e Gabriele La Terza 93esimo. Infine tra le Ragazze da segnalare il 23esimo posto di Agnese Rutigliano, il 33esimo di Maya Toti e il 39esimo di Valeria Gneo e tra gli Allievi il 15esimo di Davide Alteri, il 27esimo di Damiano Pozzi, il 48esimo di Simone Minetti e il 53esimo di Gianmarco Cecchi. Grandi notizie anche dal settore spada dove Emanuele Cuculi si veste di tricolore vincendo tra i Maschietti, mentre tra i Ragazzi va segnalato l’ottimo quinto posto di Achilleas Antoniou (oltre al 261esimo di Stiven Bernardini). Tra le Giovanissime bene Ludovica Corina (14esima), mentre Giulia Marsigli ha chiuso 69esima. Tra i Giovanissimi Federico Giacci 173esimo, Lorenzo Triventi 181esimo e Flavio Pappadia Nardi 195esimo, mentre tra le Allieve Carlotta Pasqua ha terminato al 66esimo posto e tra gli Allievi Flavio Pizzuti ha chiuso 88esimo e Bernardo Corridori 189esimo.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma