Boxe: Latina premiata con la medaglia di Bronzo al Merito Sportivo

Boxe: Latina premiata con la medaglia di Bronzo al Merito Sportivo

23 Gennaio 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 91 volte!

Mattia Turrin convocato in Nazionale Junior, domenica riunione a Norma

Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l’anno 2022. Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha insignito la Boxe Latina 1956 del prestigiosissimo riconoscimento “delle benemerenze acquisite in tanti anni di attività”, come viene riportato nella nota a firma del capo del massimo organo sportivo in Italia. I titoli acquisti sul ring, il ruolo che i tesserati della Boxe Latina ricoprono nelle rappresentative azzurre della FPI, l’impegno e la riuscita nell’organizzazione degli eventi e l’attività sportiva e formativa al tempo stesso svolta nel settore giovanile e amatoriale, sono la motivazione forte riportata nella lettera di encomio: “L’onorificenza vuole attestare di fronte al mondo sportivo i meriti degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti della Società ed esprimere insieme la più sentita gratitudine del CONI per il contributo offerto alla crescita e all’affermazione dello sport italiano”. La chiusura di Malagò: “Le mie più vive congratulazioni per il meritato riconoscimento, con l’augurio che nel prosieguo dell’attività possiate conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni”. E’ il miglior regalo per il compleanno appena compiuto dalla presidente della Boxe Latina, Maria Stella Prezioso.
In attesa della data della cerimonia di consegna della Stella di Bronzo del CONI al Merito Sportivo, c’è già un appuntamento in calendario a carattere celebrativo. Il 27 gennaio è stata convocata dalla Federazione Pugilistica Italiana la Consulta Regionale. Un appuntamento cui prenderà parte anche il presidente federale Flavio D’Ambrosi, che insieme al presidente regionale Adrio Zannoni, premierà atleti e società meritevoli per i risultati raggiunti nel 2023. Doppio premio: a Mattia Turrin per il titolo italiano Junior e alla Boxe Latina, in testa alla classifica di merito per l’attività giovanile. Entrambi i riconoscimenti sono strettamente legati.
Il primo posto nella classifica di merito per l’attività giovanile, conferma il buon lavoro svolto dalla Boxe Latina con i piccoli, partendo dall’organizzazione dei Criterium regionali, sessioni di prove di abilità motoria e tecnica, in un contesto sempre ludico e aggregativo. L’attenzione al settore giovanile porta a Mattia Turrin, prodotto del vivaio pontino, dove ha iniziato a frequentare la palestra di via Aspromonte in tenera età. Un percorso che lo ha portato a conseguire per tre volte consecutive il titolo di Campione Italiano in tre edizioni consecutive e in categorie di peso e classe di età differenti. Dagli Schoolboy agli Junior, dai 42 kg ai 54 kg.
La crescita a livello di club è stata parallela a quella in Nazionale, di cui Mattia attualmente indossa la canotta della rappresentativa Junior, guidata dal tecnico responsabile Franco Federici. Pugile oggi 57 kg, che lunedì ha risposto alla convocazione per lo stage di allenamento in corso di svolgimento presso l’Istituto IPI della Polizia di Stato a Nettuno, che si concluderà sabato. Nel passato azzurro di Mattia Turrin ci sono anche due esperienze agli Europei Schoolboy, con i tecnici della Nazionale Patrizio Oliva e Rocco Prezioso. Dopo il debutto a Sarajevo nel 2021, è arrivato l’argento ad Erzurum in Turchia nel 2022.
La settimana della Boxe Latina si concluderà domenica 28 gennaio, al Palazzetto dello Sport a Norma, in occasione della riunione organizzata dal Fight Club Cori, in collaborazione con il delegato provinciale FPI Mirco Turrin. Gong alle 20 in via Passeggiata San Giovanni. Sono 15 gli incontri in programma. Per la società organizzatrice, la Fight Club Cori, lo Junior 60 kg Mattia Pontecorvi affronta Alberto Anav della New Versus Academy. Per la Boxe Latina Mattia Turrin (Junior 57 kg) vs Carmine Di Dato (Fiamme Oro Marcianiese); Aurora Turrin (Schoolgirl 48 kg) vs Jennifer Tartaglione (Fiamme Oro Marcianise); Pietro Marrocco (Schoolboy 52 kg) vs Emiliano Cuoiani Abis Boxing Team; Emanuele Capozzi (Junior 62 kg) vs Claudio Mancuso (Fiamme Oro Roma), Vlad Dram Gabriel (Elite 63 kg) vs Samuel Massa (Phoenix Gym).

Asd Boxe Latina