Boxe: Latina, stage con Patrizio Oliva

Boxe: Latina, stage con Patrizio Oliva

31 Marzo 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 33

Questo articolo è già stato letto 103 volte!

Sabato stage regionale con Patrizio Oliva. Nel fine settimana anche Sparring Io, Gym Boxe ed interregionale Lazio vs Campania

Prosegue a suon di vittorie il nuovo anno per la Boxe Latina. La conferma della bontà del settore giovanile, il migliore in Italia nel 2021 nella classifica di merito della Federazione Pugilstica Italiana, è arrivata con un altro oro al prestigioso Torneo Italia “Alberto Mura”.
Braccia al cielo per Massimiliano Aramini, categoria Schoolboys 42 kg. Altro prodotto del vivaio pontino, che frequenta il PalaBoxe di via Aspromonte da quando era piccolissimo.
Una condotta impeccabile sia in semifinale, che finale, con verdetti di vittoria netta da parte dei giudici.
In semifinale vittoria ai punti (5-0) con Manuel Ventimiglia, siciliano della Pugilistica Scalia. Un altro 5-0 nel match decisivo, imposto al campano Carmine Aquino della Gragnano Boxe.
Kermesse che si è svolta a Chianciano Terme in provincia di Siena. Il Mura ancora una volta iscrive nell’albo d’oro la Boxe Latina: “Un grande orgoglio da maestro – esordisce Rocco Prezioso –perché sono adesso 6 le edizioni del Mura vinte all’angolo, cui vanno aggiunti 4 Titoli Italiani. In totale dieci medaglie d’oro, che riscattano il nostro impegno nel praticare uno sport povero, ma che comporta enormi sacrifici, dall’allievo al maestro”. L’ oro di Aramini è la vittoria del singolo e del team, che ne ha curato la crescita, dai maestri Domenico e Rocco Prezioso, al presidente Mirco Turrin, che aggiunge: “Massimiliano è un altro pugile che può regalarci tante soddisfazioni, dopo l’intero percorso dai Criterium alla Coppa Italia, fino al passaggio da agonista AOB”.

La vittoria di Aramini al Mura ha inaugurato un’altra settimana prestigiosa per la Boxe Latina, che porta ad un week con due grandi appuntamenti al PalaBoxe.
Sabato 2 aprile alle 10 stage regionale Schoolboys diretto da Patrizio Oliva. Domenica 3 aprile alle 10 vetrina per lo Sparring Io e la Gym Boxe, dove sanno protagonisti settore giovanile amatoriale. Nello stesso pomeriggio, alle 18, riunione interregionale Lazio Vs Campania.
Lo stage di sabato, come altri che si sono tenuti in varie regioni, consentirà a Patrizio Oliva, responsabile della Nazionale Schoolboys, di valutare prospetti interessanti in previsione delle convocazioni per gli Europei di Erzurum, in Turchia dl 10 al 21 agosto.
Un altro personaggio di spicco varcherà così la soglia della PalaBoxe. Il celebre Patrizio Oliva, Campione Olimpico a Mosca 1980, icona del pugilato italiano e internazionale. In questi giorni è impegnato ai confini tra Romania e Ucraina. Ha preso parte infatti alla missione dei corrispondenti diplomatici di Malta, di cui Oliva fa parte, per consegnare viveri e altri beni di prima necessità ai profughi ucraini, che successivamente partiranno per l’Italia e la Bulgaria.

 

Pasquale Cangianiello