Calcio: Eccellenza, Citizen, Selvaggio punta il Villalba

Calcio: Eccellenza, Citizen, Selvaggio punta il Villalba

24 Ottobre 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 166 volte!

Ciampino (Rm) – La Citizen Academy è entrata in una settimana molto importante. Dopo il k.o. sul campo dell’Astrea, la squadra del presidente Tonino D’Auria sta preparando la sfida con il Villalba. Due squadre che al momento hanno cinque punti in classifica e sanno quanto sia delicata la posta in palio. “E’ uno scontro diretto molto pesante – dice il centrocampista classe 1996 Andrea Selvaggio – Il Villalba è una squadra di valore che l’anno scorso è arrivata nelle zone alte della classifica e quest’anno, senza cambiare tantissimo, sta avendo delle difficoltà. Ma la classifica non rende merito ai nostri prossimi avversari, come tra l’altro vale anche per noi. Dati alla mano, hanno qualche problema nella fase difensiva, ma noi dobbiamo guardare in casa nostra e fare risultato pieno a tutti i costi. Se mi aspetto una partita bloccata? Non credo, noi comunque entreremo in campo in modo aggressivo per cercare di indirizzare subito la sfida sui binari da noi preferiti”. Selvaggio fa un passo indietro per commentare la sconfitta di misura (0-1) sul campo dell’Astrea: “Loro sono una squadra esperta e di ottimo livello, poi si è giocato su un campo più piccolo di quello nostro anche se questa non deve essere una scusa, ma solo una constatazione. Il gol decisivo è arrivato poco prima dell’intervallo ed è stato frutto di una bella giocata dell’attaccante avversario. Abbiamo concesso occasioni che potevamo evitare e non abbiamo sfruttato quelle che ci sono capitate, ma è stata una prestazione di squadra e non siamo stati nemmeno fortunati. Soprattutto nel primo tempo è stata una partita molto fisica, poi nel secondo abbiamo osato un po’ di più, ma non è arrivato il pareggio anche se l’avremmo meritato”. Selvaggio crede nelle possibilità della Citizen Academy: “Il campionato è tosto, forse in questo girone c’è un po’ più di qualità rispetto all’altro dove c’è probabilmente maggiore fisicità. Per quanto riguarda noi, credo che ci siano tutte le potenzialità per uscire dalla situazione attuale e ottenere la salvezza diretta”. La conclusione del centrocampista (che nella scorsa stagione ha giocato con Certosa e Vigor Perconti) è sul suo approdo alla Citizen Academy: “In estate mi ha chiamato il presidente D’Auria e sono contento di aver fatto questa scelta. In questo avvio di stagione non ho giocato moltissimo, anche perché un paio di settimane sono stato alle prese col Covid. Adesso mi auguro di avere un po’ di continuità di impiego e di dare il mio contributo alla squadra”.

Area comunicazione