Calcio: Eccellenza, il Quarto Municipio diventa Citizen Academy

Calcio: Eccellenza, il Quarto Municipio diventa Citizen Academy

18 Luglio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 264 volte!

Ciampino (Rm) – Il IV Municipio non esiste più, ovviamente in ambito calcistico. La squadra capitolina del presidente Tonino D’Auria si è spostata al “Superga” di Ciampino dove giocherà il campionato di Eccellenza sotto il nome nuovo di Citizens Academy. “Non ci siamo voluti legare a un territorio come fatto in passato – spiega D’Auria – Lì a Roma non c’erano le condizioni per proseguire il progetto e così il direttore generale Marcello Coccimiglio ha avuto un contatto con il presidente del Città di Ciampino Antonio Cececotto con cui l’intesa è stata semplicissima. Ci hanno accolto a braccia aperte ed è subito iniziata una collaborazione forte. Noi avremo la prima squadra e l’Under 19 regionale, ma anche sicuramente un’Under 14 e un’Under 15 provinciale, poi vedremo il da farsi per la categoria Allievi, mentre il Città di Ciampino continuerà il suo ottimo percorso giovanile con le tante categorie d’Elite e la Scuola calcio”. Per la guida tecnica dell’Eccellenza, la nuova Citizens Academy ha scelto un “cavallo di ritorno”: è ufficiale, infatti, l’accordo con mister Nunzio Iardino. Allenatore professionista Uefa A con qualifica di osservatore professionista e Match Analyst conseguiti presso la scuola di Coverciano, il tecnico ha un’esperienza ventennale nel calcio dilettantistico laziale tra serie D, Eccellenza, Promozione e Berretti nazionale e torna nel club del presidente D’Auria e del dg Coccimiglio dopo la bellissima salvezza ottenuta ai play out di due anni fa con il Real Rocca di Papa La Rustica. “Col mister è stato solo un arrivederci – dice il massimo dirigente – Non riuscimmo a trovare un accordo per andare avanti l’anno scorso, ma condividiamo molte idee calcistiche e siamo rimasti in ottimi rapporti. A prescindere dai valori tecnici, è un uomo che ci dà grosse garanzie a livello umano”. Il presidente D’Auria parla delle prospettive della prossima stagione: “Il prossimo campionato sarà ancora più difficile rispetto all’anno appena messo alle spalle. Noi ripartiremo con la stessa filosofia puntando su alcuni ragazzi esperti e sulla valorizzazione dei giovani, cercando una tranquilla salvezza. Della vecchia rosa sono stati confermati diversi ragazzi tra cui Damiano e Simone Fabiani, Luciani, Boninsegna, De Santis, Flavoni, Valeri, Leonardi, Lommi, Ippoliti, Piccirilli: ragazzi seri che hanno rinunciato anche ad altre proposte. Sono stati riconfermati anche il team manager Francesco Ragnacci e i dirigenti Andrea Gatta e Franco Fondi. Inizieremo la preparazione il prossimo 31 luglio perché il mister vuole conoscere bene la squadra, poi il 3 settembre partirà il campionato. Sin dall’inizio ci alleneremo e giocheremo al “Superga” di Ciampino, una struttura bellissima dotata di tutti i confort che tra l’altro già ha ospitato la serie D e l’Eccellenza recentemente”.

Area comunicazione