Calcio: Eccellenza Femminile, al via la corsa playoff

Calcio: Eccellenza Femminile, al via la corsa playoff

17 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 196 volte!

Di Giorgio Zanirato

Terminato il campionato, si accendono i riflettori sulla corsa alla serie C, tramite i playoff regionali, come da regolamento del C. R. Lazio. 

Primo turno scoppiettante nelle gare di andata giocate in questa domenica (match di ritorno fissati per il prossimo 30 Aprile): fattore casalingo pienamente rispettato, visto che in tre sfide su quattro sono state le formazioni “ospitanti” ad avere la meglio sulle “ospitate”. Tre sono anche le partite che probabilmente hanno già reso il ritorno una pura e semplice formalità: le due vincitrici dei rispettivi raggruppamenti, infatti, hanno maramaldeggiato e si sono imposte con un risultato che lascia davvero poco spazio all’immaginazione. A loro si aggiunge il sodalizio di Via Vaj, che ha ora un piede in semifinale

Il Valmontone, scottato dalla finale di Coppa Italia persa contro il Ladispoli, ha inflitto un 6-1 senza storia al malcapitato Formello (società che ha assaporato la serie C non molte stagioni fa): sugli scudi la Cisneros Alonso, autrice di una doppietta a cui hanno fatto seguito le marcature singole realizzate da Di Federico, Gonnella, Fiorini e Vellucci. A poco è servita, se  non giusto per l’onore della rete della bandiera, la rete di Salvagno per le formellesi, che ora dovranno vincere con cinque goal di scarto per accedere alle semifinali. Stesso risultato anche per il Montespaccato, che nel posticipo delle 18:45 ha liquidato le lidensi della Jem’s, con le reti di Fortunati (autrice di una tripletta), Sciarretti (doppietta) ed Angelone. Anche in questo caso il match di ritorno si presenta decisamente a senso unico, con le ragazze di Via Vaj che dovranno difendere ben cinque reti di vantaggio. 

Esagerato decisamente è stato anche il Ladispoli di coach Perigli: le rossoblù hanno demolito il Sora con un pesantissimo 7-0: tripletta della Padovan, doppietta della Fabbroni e sigilli anche per la Nardelli e la De Carolis. Un risultato, questo, che di fatto estromette le bianconere dalla corsa: impensabile infatti poter ribaltare un simile risultato, con le ciociare che dovrebbero vincere con otto reti di disavanzo. Sarà comunque importante onorare l’impegno e chiudere al meglio la stagione per quanto riguarda il Sora, mentre il Ladispoli ha un piede e mezzo in semifinale. 

Unico successo esterno di quest’andata dei playoff è quello maturato a Via Farsalo, dove le pontine del Latina hanno battuto le padrone di casa della Romulea per 2-1, grazie ai goal di Ietto e Maiorca; per le giallorosse a segno la Guidi. Il 30 Aprile, al “Fulgorcavi” sarà battaglia vera: le romane per passare il turno dovranno vincere con due reti di scarto, mentre alle nerazzurre può bastare anche il pareggio o la sconfitta per 1-0.