Calcio: Juniores Nazionale, l’anteprima

Calcio: Juniores Nazionale, l’anteprima

28 Ottobre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 92

Questo articolo è già stato letto 401 volte!

Di Giorgio Zanirato

 

Come ogni venerdì, cerchiamo di raccontare al meglio ciò che ci attende nel prossimo turno di campionato, nella categoria di riferimento alla serie D, ovvero la Juniores “Nazionale”. 

 

Partiamo dalla capolista, ovvero il Montespaccato di Morigi, che sarà di scena a Pavona contro la CynthiAlbalonga. E’ uno scontro diretto per la post-season, ed i castellani si trovano appaiati a N. Florida ed Aprilia; il vantaggio sulle squadre che inseguono è abbastanza rassicurante, in caso di sconfitta ma i ragazzi di Spiridigliozzi vorranno sicuramente ben figurare contro la prima della classe. D’altra parte, ottenere ancora un successo vorrebbe dire consolidare il primato e dare un forte segnale al campionato. La più diretta inseguitrice sarà di scena all’Anco Marzio di Ostia, contro una formazione biancoviola che quest’anno sta decisamente deludendo le attese, con appena 4 punti raccolti finora. Certo, la zona playoff è a -6 ed in caso di vittoria contro la formazione di Bernardini (e di contemporaneo passo falso delle tre al quinto posto, la distanza si accorcerebbe di metà), ma il campionato è ancora lungo e c’è tempo e spazio per tornare in alto. Dal canto suo, il Trastevere può ambire alla vetta vincendo ad Ostia, in caso di ko della formazione di Via Vaj e quindi la gara non è da sottovalutare assolutamente. 

La Lupa Frascati, terza in classifica, non avrà sicuramente un compito facile ospitando la lanciatissima Aprilia di Stefano Volpe, che vorrà continuare la propria scalata verso il vertice della classifica. Fra le squadre di testa, il N. Florida, società da poco passata nelle mani dell’ex Presidente del Marino (guarda caso una delle formazioni che hanno vinto il tricolore Juniores) Antonio Esposito, ospiterà la Flaminia a Tor San Lorenzo, con l’obiettivo di restare ancorato alla zona playoff. Chiudono il programma le sfide Pomezia-Roma City e R. Monterotondo Scalo-Artena (anticipata alle ore 15:00)