Calcio: Vis Casilina, Rovere parla della Scuola Calcio

Calcio: Vis Casilina, Rovere parla della Scuola Calcio

26 Ottobre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 207 volte!

Roma – Un nuovo “boom” per la Scuola calcio della Vis Casilina. La società del presidente Enrico Gagliarducci ha aumentato ancora i numeri dei tesseramenti e dal club capitolino non può che trapelare grande soddisfazione per bocca del responsabile del settore di base Mirko Rovere: “Abbiamo superato i 180 iscritti, aumentando ancora i numeri rispetto all’anno passato e per una società nata ufficialmente all’inizio della scorsa stagione è un ottimo risultato. Qualcuno fisiologicamente lo abbiamo perso, ma c’è anche stato un ricambio notevole. Siamo riusciti a coprire tutte le categorie e con gli Esordienti 2011, i Pulcini 2013, i Primi calci 2014 e i Primi calci 2015 siamo riusciti a formare doppi gruppi anche per far lavorare meglio gli allenatori con questi piccoli calciatori. Dal prossimo fine settimana iniziano i campionati federali e noi abbiamo iscritto tutte le squadre: speriamo che queste competizioni siano costruttive per tutti e che si possano disputare partite il più possibile equilibrate”. La Vis Casilina già dall’anno scorso ha ideato un “gruppo di avviamento alla Scuola calcio”, in questa stagione dedicato ai nati nel 2018 e 2019 e guidato da Lorenzo Micci: “Un modo per offrire un servizio, tra l’altro a un prezzo irrosorio, a una fascia d’età che spesso non viene accolta nelle associazioni sportive – dice Rovere – Inoltre molti di questi bambini si “fidelizzano” al club e poi rimangono a fare la “vera” Scuola calcio”. Il responsabile del settore di base conclude elencando i vari allenatori per la stagione 2022-23: “I Piccoli Amici 2016-17 sono guidati da Giulia Gagliarducci e Gianvito Marchetti, i Primi calci 2015 da Claudio Faggiani e Tonino Rovere, i Primi calci 2014 da Andrea Roberti e Giancarlo Cimarelli, i Pulcini 2013 da Ivan Torcolini e Valerio Di Romano, i Pulcini 2012 da Guido Carcone, gli Esordienti 2011 da Massimiliano Graziani e Giuseppe Del Natale. Infine ci sono gli Esordienti 2010 di Andrea Roberti che stanno affrontando l’ultimo anno di Scuola calcio prima del passaggio all’agonistica”.

Area comunicazione