Calcio: Serie D, playoff, Trastevere-Vastese 4-0

Calcio: Serie D, playoff, Trastevere-Vastese 4-0

25 Maggio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 77

Questo articolo è già stato letto 293 volte!

TRASTEVERE: Semprini, Ilari, Laurenzi (19’st Lo Porto), Sannipoli, Tarantino (45’st Giordani), Pasqualoni, Lapenna (19’st Santilli), Crescenzo, Corsetti (35’st Fioretti), Macrì (39’st Cervoni), Proia. A disp: D’Alessandro. Calderoni, Di Rauso, Valentini. All. Mazza

VASTESE: Di Rienzo, Ceccacci (24’st Sansone), Diallo (7’st Ficara), Di Filippo, Altobelli (31’st Alonzi), Allegra, Scafetta (24’st Pastore), Agnello, Alessandro, Stivaletta, Pierpaoli (7’st Tancredi). A disp: Di Feo, Lenoci, Corticchia, Monza. All. D’Adderio

ARBITRO: Allegretta di Molfetta

ASSISTENTI: Nechita di Lecco e Marchesin di Rovigo

MARCATORI: 17’pt Crescenzo; 42’pt Lapenna; 46’st Santilli; 48’st Fioretti

NOTE – Ammoniti: Altobelli, Tancredi, Tarantino. Angoli: 5-13. Recupero: 3’pt, 7’st

Il Trastevere vince 4-0 contro la Vastese, riscatta le due sconfitte incassate contro i biancorossi in campionato e accede alla finale play-off, dove affronterà la vincente di Tolentino-Sambenedettese. Mazza ripropone il modulo con Corsetti falso nove e Crescenzo-Macrì ai lati, nella Vastese, rispetto al confronto di due settimane fa, non c’è Alonzi al centro dell’attacco bensì Alessandro. Ospiti pericolosi in avvio con il diagonale di Scafetta al 3′ e il tiro di Angello all’8′ ma sotto alla prima occasione: è il 17′ quando Proia ruba palla a centrocampo e serve a sinistra Lapenna, il cui cross viene trasformato in gol da Crescenzo. La Vastese non riesce a reagire, il Trastevere gestisce e nel finale di tempo prima protesta per un tocco di mano di Diallo in area al 38′, poi raddoppia con Lapenna al 42′. Proia lancia al volo dalla trequarti, Corsetti addomestica la sfera e mette in mezzo per il centrocampista , che si porta la palla sul sinistro e segna all’angolino. Prima del duplice fischio Macrì, con un gran sinistro dal limite, colpisce in pieno la traversa complice la deviazione con la punta delle dita di Di Rienzo. Nella ripresa la Vastese parte ben, al 52′ la girata di Scafetta su angolo di Agnello termina di poco a lato così come, al 57′, il colpo di testa di Allegra ancora sugli sviluppi di un corner. Al 61′ il neo entrato Ficara prova a segnare direttamente dalla bandierina ma Semprini non si fa sorprendere. Due minuti dopo si riaffaccia in avanti il Trastevere con uno schema su punizione per liberare Crescenzo, che colpisce di controbalzo in area senza inquadrare lo specchio. Tra l’86’ e il 90′ è Alessandro ad andare vicinissimo al gol, prima con un colpo di testa libero in area, poi con un tocco ravvicinato su punizione calciata da destra ma in entrambi i casi la mira è imprecisa. Con la Vastese sbilanciata in avanti, il Trastevere arrontoda il risultato nel recupero. Al 91′ Santilli, servito da Fioretti, si sistema la palla sul destro e dal limite batte un Di Rienzo non impeccabile mentre al 93′ è Fioretti, con una magia di tacco al volo, a capitalizzare il cross da destra di Cervoni.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.