Calcio: Serie D, Albalonga letale dal dischetto

Calcio: Serie D, Albalonga letale dal dischetto

15 Novembre 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 224 volte!

CYNTHIALBALONGA: Fusco, Zitelli, Fiorini (23’st Bigi), Falasca, Lisari (14’st Albanese), Giordani, Di Cairano (14’st Manca), Calzone (38’st Capaldo, Cappai, Milani (14’st Sartor), Maccari. A disp: Silvestrini, De Angelis, Giora, Mancino. All. Mariotti

TRASTEVERE: Foschini, Ferramisco (20’st Pandimiglio), R. Santovito, Calderoni, Cesari (31’st Berardi), Trasciani, Conti (23’st Galofaro) , Crescenzo, Alonzi, Mastropietro (9’st Sebastiani), Fragnelli (26’st Crovello). A disp. Semprini, De Petris, Tolomeo, Baldari. All. Venturi

ARBITRO: Moncalvo di Collegno

ASSISTENTI: Tranchida di Pisa e Stella di Grosseto

NOTE – Sequenza rigori: Albanese (gol), Crescenzo (gol), Manca (gol), Calderoni (parato), Sartor (gol), Trasciani (gol), Cappai (gol), Sebastiani (gol), Falasca (gol). Ammoniti: Conti, Cesari, Galofaro, Falasca. Angoli: 4-4. Recupero: 1’pt; 4’st.

Sedicesimi ancora fatali per il Trastevere, sconfitto ai tiri di rigore dalla Cynthialbalonga a Genzano, nella prima partita di Mauro Venturi, nuovo allenatore amaranto.

Il neo tecnico rionale schiera Alonzi e Mastropietro in attacco, difesa a tre con Santovito, Trasciani e Cesari, con Ferramisco e Fragnelli sugli esterni. Pronti, via e Cappai chiama subito in causa Foschini, poi Di Cairano, sulla respinta, calcia fuori. Il Trastevere però è vivo, pressa alto e costruisce diversi pericoli in area castellana. Al 13′ Conti per Alonzi, Fusco para in due tempi. Due minuti dopo, numero a centrocampo di Mastropietro che libera Alonzi, tiro di destro e palla di poco a lato. Passa un altro minuto, Crescenzo serve Mastropietro, che calcia di destro appena dentro l’area e sfiora l’incrocio. Al 23′ si rivede la Cynthialbalonga con Milani, che approfitta di un retropassaggio errato di Santovito ma calcia fuori col destro. Al 35′ Fragnelli salta secco Zitelli e tira col destro da posizione centrale, para Fusco. Cinque giri di lancette più tardi, cross di Ferramisco da destra, Fragnelli arriva con un pizzico di ritardo e non riesce a calciare. L’ultimo brivido del primo tempo al 42′, con Alonzi che impegna la difesa di casa e, sulla ribattuta, Crescenzo non trova il varco giusto. Meno emozioni nel secondo tempo ma Trastevere sempre intraprendente. Al 66′ il neo entrato Pandimiglio scappa sulla destra, cross sporcato da un difensore e Conti, di testa, trova i guantoni di Fusco. Al 75′ Crescenzo vince un rimpallo al limite dell’area, la palla arriva a Sebastiani che viene anticipato dall’uscita bassa di Fusco. Al 78′ schema su punizione per liberare Alonzi e tiro dell’attaccante che finisce sull’esterno della rete. Si va ai rigori, la Cynthialbalonga non sbaglia mai, mentre Calderoni si fa parare il secondo da Fusco. Passa la squadra di Mariotti, il Trastevere tornerà in campo domenica contro l’Atletico Uri allo Stadium.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.