Calcio: Serie D, Trastevere-Ostia Mare 0-3

Calcio: Serie D, Trastevere-Ostia Mare 0-3

17 Settembre 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 203 volte!

TRASTEVERE: Semprini, Cesari (1’st Rosati), Fragnelli, Santovito G., Massimo (36’st Calderoni), Trasciani, Bertoldi (36’st Ferramisco), Crescenzo, Alonzi, Cacheiro (10’st Mastropietro), Conti (36’st Sebastiani). A disp. Foschini, Giannetti, Tolomeo, Galofaro. All. Cioci

OSTIAMARE: Morlupo, Pasqualoni (47’st Talamonti), Buono (30’st Bernardini), Cardella (22’pt Simonelli, 36’st Cicarevic), Icardi, Mencagli (34’st Casazza), Sardo, Sbardella, De Crescenzo, Pozzi, Tomas. A disp. Valori, Giusti, Ferrari, Maura. All. Perrotti

ARBITRO: Giudice di Frosinone

ASSISTENTI: D’Alessandris di Frosinone e Di Curzio di Civitavecchia

MARCATORI: 21’pt rig. Cardella, 41’pt Icardi, 24’st Tomas

NOTE – Ammoniti: Sbardella, Trasciani. Angoli: 5-5. Recupero: 1’pt; 5’st

Il Trastevere perde in casa contro l’Ostiamare e incassa la seconda sconfitta in altrettante gare di campionato nel girone G di Serie D.

Cioci deve fare sempre a meno di Riccardo Santovito e Berardi in difesa e schiera Trasciani con Giacomo Santovito. A centrocampo, rispetto alla sconfitta di Civita Castellana, c’è Conti al posto di Calderoni, davanti gioca dal primo minuto Cacheiro con Bertoldi ed Alonzi. È proprio di quest’ultimo il primo squillo, al 15′, con un tiro dal limite parato da Morlupo. Cinque minuti più tardi la svolta della gara: Cardella batte una punizione dal limite, Alonzi in barriera alza il braccio e l’arbitro fischia il rigore. Dal dischetto lo stesso Cardella spiazza Semprini, ma si fa male dopo il tiro ed è costretto al cambio. La reazione del Trastevere porta pochi pericoli, al 39′ Bertoldi ci prova al volo senza trovare la porta mentre, nel finale, l’Ostiamare crea i presupposti per il raddoppio con un cross di De Crescenzo che Mencagli non aggancia da due passi dalla porta e poi lo trova, al 45′, con un destro ad incrociare di Icardi dopo una serpentina di Pozzi dal limite.

La ripresa si apre con il palo fortunoso di Simonelli con un tiro cross. Al 51′ il Trastevere accorcia le distanze con Alonzi, che corregge in rete un colpo di testa di Trasciani sugli sviluppi di un corner ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Lo stesso attaccante di casa impegna Morlupo anche tre minuti più tardi mentre, al 64′, Crescenzo non inquadra lo specchio sulla punizione di Massimo. Al 69′ l’Ostiamare chiude i conti: sugli sviluppi di un corner, la palla rimbalza in area e Tomas in girata trova il gol. L’ultima azione di rilievo al 91′ con Alonzi, che tenta la percussione centrale senza successo e sul colpo di testa successivo, Crescenzo trova i guantoni di Morlupo. Finisce 3-0 per l’Ostiamare, nel prossimo turno il Trastevere giocherà in trasferta ad Ardea.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.