Calcio: Vis Casilina, partnership con la Borgata Finocchio

Calcio: Vis Casilina, partnership con la Borgata Finocchio

29 Giugno 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 103

Questo articolo è già stato letto 270 volte!

Roma – La Vis Casilina, tra gli obiettivi messi subito in evidenza dal presidente Enrico Gagliarducci, ha voluto immediatamente calarsi nella realtà della borgata di Finocchio. Dal 16 al 18 giugno scorsi, ad esempio, il club capitolino ha messo il campo “De Fonseca” a disposizione dell’Associazione Commercianti Finocchio in Festa che ha organizzato l’ottava edizione di un evento sempre riuscitissimo che quest’anno è tornato dopo tre anni di pausa forzata (tra Covid e alcune problematiche organizzative) e che nell’edizione 2023 ha visto la presenza di artisti come Cristiano Malgioglio, Alberto Farina, la Signora Gilda, la New Professional Dance di Stefano Rota, una band di balli country gestita da Alex Pistilli e gli influencer I Congiunti Imperfetti. “E’ stato un grande successo di pubblico – dice Riccardo Centonze in rappresentanza dei commercianti – Siamo molto felici dell’esito di questa edizione e desidero ringraziare tutti coloro che sono intervenuti e che hanno reso possibile tutto questo. Io sono il presidente dell’Associazione Commercianti, ma non mi sento di avere un ruolo diverso rispetto ai tanti amici che collaborano affinchè questo genere di eventi abbiano il giusto riscontro e tra questi citerei il ristoratore Fernando Liverotti, Marco Gabrieli di Mediazione Casa, Fabio Pomponi di Lapo Immobiliare, Luca Paniccia di Autocentro Pantano”. Centonze, titolare di un negozio di telefonia nella zona, è già stato coinvolto nelle vicende calcistiche del territorio. “Insieme a Fernando Liverotti facemmo parte dell’avventura con il Real Casilina di qualche anno fa. Non escludo di poter trovare qualche forma di collaborazione con l’attuale Vis Casilina, ne parleremo prossimamente”. D’altronde i rapporti con Gagliarducci sono cordiali: “Ci è voluto un po’ di tempo prima di conoscerci, ma il presidente è una persona per bene che ha fatto rinascere il calcio al “De Fonseca” partendo da zero. Si è dimostrato un vero signore mettendoci a disposizione il campo sportivo a titolo completamente gratuito in occasione della festa della nostra associazione”.

Area comunicazione