Canottaggio: Sei medaglie Azzurre agli Europei in Slovenia

Canottaggio: Sei medaglie Azzurre agli Europei in Slovenia

28 Maggio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 233 volte!

BLED- L’ Europeo Assoluto va in archivio con l’Italia che vince in totale sei medaglie: nelle specialità olimpiche, due medaglie d’argento (il doppio senior e il doppio pesi leggeri maschili) e due medaglie di bronzo (quattro di coppia maschile e otto femminile); l’oro nella specialità paralimpica del singolo PR1 maschile e l’argento nella specialità non olimpica del singolo pesi leggeri maschile. Da sottolineare nelle finali odierne la prova maiuscola offerta dal doppio senior maschile di Matteo Sartori e Luca Rambaldi che, dopo aver condotto la gara davanti ai campioni olimpici croati, i fratelli Sinkovic, nell’ultima parte hanno subito il ritorno dei titolati avversari e si sono comunque piazzati saldamente sul secondo gradino del podio davanti all’Olanda bronzo. Una finale che dimostra che la squadra italiana della vogata di coppia ha fatto passi avanti in ottica di qualificazione olimpica.

Medaglia di bronzo, invece, per l’Ottorosa, di Giorgia Pelacchi, Sofia Secoli, Alice Gnatta, Veronica Bumbaca, Elisa Mondelli, Silvia Terrazzi, Alice Codato, Linda De Filippis ed Emanuele Capponi al timone, che ha mantenuto il contatto con Gran Bretagna e Romania piazzandosi al terzo posto mettendosi alle spalle la formazione tedesca. Per l’ammiraglia femminile è la seconda medaglia vinta all’Europeo (nel 2012 a Varese vinse l’argento). Ancora argento, inoltre, nel singolo pesi leggeri “specialità non olimpica”, con Niels Alexander Torre che prima ha condotto la gara nella parte centrale, davanti alla Francia, e sul finale ha ceduto di misura allo sculler transalpino che è riuscito a ricuperare il gap sull’azzurro e a vincere l’Europeo per 55 centesimi. Quarto posto in finale per il quattro con PR3 misto (Carolina Foresti, Tommaso Schettino, Luca Conti, Greta Elizabeth Muti, Raissa Scionico al timone) che si è fermata ai piedi del podio al termine di una gara molto veloce e vinta dalla Gran Bretagna che si è aggiudicata pure il medagliere finale (5-3-2), mentre l’Italia si è piazzata al sesto posto (1-3-2).

Nelle Finali B, dal settimo al dodicesimo posto, le barche azzurre in gara si sono ben comportate vincendo nel doppio PR2 Misto e nel singolo maschile (settimo posto assoluto), piazzandosi al secondo posto (ottavo assoluto) nel quattro senza maschile e doppio femminile. Terzi, infine, nel due senza maschile e femminile (noni assoluti). Ora la squadra olimpica e paralimpica affronterà una settimana di riposo e poi tutti in raduno a Varese in vista della seconda prova di Coppa del Mondo e con l’auspicio di ricuperare tutti gli atleti e le atlete che, per vari motivi, non erano presenti a questo Europeo Assoluto.

 

Federazione Italiana Canottaggio