Canottaggio: terzo posto nel medagliere per gli Azzurri

Canottaggio: terzo posto nel medagliere per gli Azzurri

4 Settembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 232 volte!

HAZEWINKEL – L’Italia ha concluso oggi l’Europeo Under 23 di Hazewinkel (Belgio) con la conquista di quattro medaglie: tre d’oro (quattro con femminile e, tra i Pesi Leggeri, quattro di coppia maschile e due senza femminile) e una d’argento (doppio Pesi Leggeri femminile). Risultati che consentono all’Italremo Under 23 di concludere al terzo posto nel medagliere per nazioni dietro alla Romania (nove medaglie: cinque oro, quattro argento) e alla Polonia (sette medaglie: tre oro, due argento, due bronzo), a pari merito con la Grecia che conquista anch’essa tre ori e un argento.

Venendo ai risultati, conquistano il titolo di campionesse d’Europa, nelle barche femminili, Anna Rossi, Anna Scolaro, Beatrice Crevani, Anita Rosa Boldrino e la timoniera Martina Barili nel quattro con, in una finale dominata su Romania e Germania, e Samantha Premerl e Maria Elena Zerboni nel due senza Pesi Leggeri, che dopo essersi laureate campionesse mondiali della specialità poco più di un mese fa a Varese si confermano anche a livello continentale, battendo in finale l’Ungheria. Il terzo oro europeo ad Hazewinkel lo vince invece il quattro di coppia Pesi Leggeri maschile di Nicolò Demiliani, Alessandro Pozzi e degli esordienti in maglia azzurra Mario Guareschi e Paolo Gregori, su Svizzera e Germania, mentre la medaglia d’argento porta la firma del doppio Pesi Leggeri femminile di Sara Borghi e Matilde Barison, che si piegano alla sola Polonia spuntandola però per la seconda posizione sulla Gran Bretagna, medaglia di bronzo.

Per quanto concerne i restanti piazzamenti delle barche azzurre in finale, quarto posto per quattro di coppia maschile – a soli 37 centesimi dal bronzo – singolo Pesi Leggeri e quattro senza femminili, quinto per il singolo maschile e sesto per doppio femminile e singolo Pesi Leggeri maschile. Secondo, ma senza risultare d’argento per la regola internazionale che in caso di due soli equipaggi iscritti prevede l’assegnazione della medaglia solo al primo classificato, il quattro con maschile. Fuori dalle finali chiudono invece al settimo posto il quattro di coppia femminile ed il doppio Pesi Leggeri maschile, ed al dodicesimo il doppio maschile. Archiviato l’Europeo Under 23 in Belgio, l’Italia del canottaggio torna a concentrarsi sugli impegni nazionali, con i Campionati Italiani di Società in programma a Candia il 17 e 18 settembre, stessa fine settimana nella quale a Racice, in Repubblica Ceca, prenderanno il via i Mondiali Assoluti.

 

Federazione Italiana Canottaggio