Canottaggio: Lucerna, le prime medaglie azzurre

Canottaggio: Lucerna, le prime medaglie azzurre

25 Maggio 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 104 volte!

LUCERNA (SUI) – Tre medaglie per l’Italia, una d’oro e due di bronzo, nella prima giornata di finali – riservate alle sole specialità non olimpiche e non paralimpiche – della seconda tappa di Coppa del Mondo a Lucerna. Due di queste arrivano dalla finale del singolo PR2 maschile, dove l’oro se lo aggiudica Daniele Stefanoni, in testa fin dalla prima palata, davanti all’Irlanda, mentre il bronzo va all’altro azzurro in gara, il vicecampione mondiale della specialità in carica Gian Filippo Mirabile. Il secondo bronzo di giornata lo conquista invece Patrick Rocek, terzo nella finale del singolo Pesi Leggeri maschile dietro Hong Kong – che vince la sua prima, storica medaglia nel canottaggio in campo internazionale – e Francia.

Sulle acque del Rotsee, disputati anche gli ultimi turni di qualificazione per definire le griglie di partenza delle finali di domani. L’Italremo ha conquistato il lasciapassare per le finali con il doppio Pesi Leggeri maschile di Gabriel Soares e Stefano Oppo e con il doppio Senior maschile di Matteo Sartori e Luca Rambaldi. I due armi azzurri si sono guadagnati il passaggio del turno in entrambi i casi con la vittoria, Soares e Oppo della loro semifinale, Sartori e Rambaldi invece del recupero. Disputeranno infine la finale B, valida per i piazzamenti dal settimo al dodicesimo posto, i due doppi Senior femminili – quarto e sesto nella medesima semifinale – ed il due senza Senior maschile, sesto nella sua semifinale.

Domani giornata conclusiva di Coppa del Mondo in Svizzera, con l’Italia in lotta per il podio in tre specialità olimpiche (doppio e quattro di coppia Senior maschili, doppio Pesi Leggeri maschile) e una paralimpica (singolo PR1 maschile). Le finali della World Rowing Cup II di Lucerna saranno trasmesse in differita da Rai Sport la mattina di lunedì 27 maggio, dalle ore 7.30 alle ore 12.15, con replica martedì 28 maggio alle 11.55.

Federazione Italiana Canottaggio