Canottaggio: Ottimo bottino azzurro

Canottaggio: Ottimo bottino azzurro

21 Maggio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 303 volte!

BRIVE-LA GAILLARDE – Straordinaria prestazione dell’Italremo Under 19 agli Europei giovanili di Brive la Gaillarde (Francia), dove la selezione azzurrina vince sette medaglie d’oro, due d’argento e quattro di bronzo; 13 medaglie su 14 equipaggi piazzati nelle finali – ovvero tutte le specialità previste nel programma della manifestazione – che permettono all’Italia di conquistare il primo posto nel medagliere per nazioni davanti alla Romania, che vince due ori e tre bronzi, e alla Turchia, fermatasi a due ori e un argento.

Le sette medaglie d’oro azzurrine le conquistano, in ordine cronologico, il singolo femminile di Aurora Spirito su Ungheria e Repubblica Ceca; il singolo maschile di Marco Selva su Turchia e Slovacchia; il quattro senza femminile di Giorgia Sciattella, Francesca Rubeo, Alice Pettinari e Matilde Orsetti su Francia e Grecia; il quattro senza maschile di Giovanni Paoli, Giorgio Cecchini, Leonardo Sostegni e Tommaso Laganà su Romania e Ungheria; il quattro di coppia femminile di Beatrice Ravini Perelli, Matilde Paoletti, Giulia Zaffanella e Noemi De Vincenzi su Polonia e Repubblica Ceca; il doppio maschile di Maichol Brambilla e Josef Giorgio Marvucic su Grecia e Svizzera; il doppio femminile di Melissa Schincariol e Giorgia Gregorutti su Grecia e Gran Bretagna.

Tutte al femminile le due medaglie d’argento, che provengono in apertura di giornata dal quattro con di Lucrezia Monaci, Angelica Erpini, Sara Lucia Caterisano, Petra Testori e la timoniera Margherita Fanchi, e dal due senza delle gemelle Giulia e Marta Orefice. Per quanto riguarda invece i quattro bronzi, arrivano grazie alle prestazioni del quattro con maschile di Filippo Bancora, Natan Sartor, Michele Minazzato, Luca Cassina e Leo Vaughan Bozzetta al timone, del due senza maschile di Francesco Garruccio e Guglielmo Melegari e dalle due ammiraglie, quella femminile di Giulia Orefice, Aurora Spirito, Angelica Erpini, Lucrezia Monaci, Sara Lucia Caterisano, Marta Orefice, Sandra Compagnucci, Margherita Vietri e Margherita Fanchi al timone, e quella maschile di Cosimo Chiappi, Lorenzo Rasoli, Filippo Angella, Matteo Giorgetti, Giacomo Matteucci, Michele Zampaglione, David Allasia, Sergio Andreo e il timoniere Riccardo Doni.

Giù dal podio infine il quattro di coppia maschile di Maximilian Riboni, Giacomo Cappelletto, Sebastiano Renzi e Diego Galletti. Archiviato l’Europeo Under 19, il prossimo appuntamento per l’Italremo è un altro Campionato Europeo, quello Assoluto con in gara la squadra olimpica e paralimpica dal 25 al 28 maggio sul lago di Bled (Slovenia).

Federazione Italiana Canottaggio