Scherma: Frascati strappa un ottimo piazzamento in Bulgaria

Scherma: Frascati strappa un ottimo piazzamento in Bulgaria

1 Febbraio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 385 volte!

Frascati (Rm) – E’ un buon tredicesimo posto quello strappato da Chiara Mormile nella prova di Coppa del Mondo di sciabola Assoluta disputata a Plovdiv, in Bulgaria. L’atleta del Frascati Scherma, allieva di Andrea Aquili, è stata sconfitta agli ottavi di finale dalla francese Apithy-Brunet che l’ha beffata all’ultima stoccata e si è imposta col punteggio di 15-14. La stessa transalpina, poi, è andata fino in fondo alla prova perdendo solo la finale per il primo posto. Tornando alla Mormile, il suo è stato un percorso davvero molto positivo sin dalle prime battute: nella fase a gironi, la sciabolatrice ha fatto “percorso netto” vincendo tutti i sei assalti disputati. Nella prima sfida di eliminatorie l’atleta del Frascati Scherma ha piegato con un perentorio 15-10 l’ungherese Keszei, poi ai sedicesimi è arrivata la netta vittoria sulla russa Drozd col punteggio di 15-8 prima della sfortunata sfida con la francese che le è costata l’eliminazione.

Rientrando in Italia, invece, si è tenuta a Montesilvano (in Abruzzo) la seconda prova di qualificazione nazionale Cadetti e Giovani di spada e a difendere i colori del Frascati Scherma ci sono stati tre ragazzi che hanno gareggiato in entrambe le categorie, sotto gli occhi del maestro Gianluca Zanzot. Tra i Cadetti (Under 17) le cose sono andate un po’ meglio con Davide Stella che ha concluso 67esimo, Niccolò Pizzuti ha terminato 84esimo e Luigi Minetti 90esimo. Più complicata per loro la gara Giovani (Under 20) con Davide Stella che ha concluso al 106esimo posto, Luigi Minetti al 123esimo e Niccolò Pizzuti al 165esimo. Va ricordato, inoltre, che Stella si è qualificato di diritto alla Coppa Italia nazionale e sarà autorizzato a partecipare alla prova del circuito europeo Cadetti che si disputerà a Cracovia.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma