Eventi: Aprilia, il progetto nazionale “Centri CONI, dal Gioco ai Giochi”

Eventi: Aprilia, il progetto nazionale “Centri CONI, dal Gioco ai Giochi”

21 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 256 volte!

Il CONI Latina continua a crescere sul territorio ed arriva ad Aprilia con il progetto nazionale “Centri CONI, dal Gioco ai Giochi”, un progetto che nella scorsa edizione ha già visto il suo svolgimento nel centro e nel sud della provincia, coinvolgendo i comuni di Pontinia, Priverno, Terracina, Gaeta, Formia e Minturno. Tre le associazioni sportive apriliane selezionate, tra le molte, per partecipare al Progetto, e per l’esattezza: Pianeta Volley Aprilia, Akkademy Aprilia Calcio e Virtus Basket Aprilia. “Siamo molto contenti di aver finalmente coperto il nord della provincia – ci dice la delegata CONI regionale per la provincia di Latina Alessia Gasbarroni, che poi aggiunge – ci tengo a ringraziare le 3 associazioni che si sono rese disponibili, ed i loro Dirigenti, Roberto Lupelli, Massimiliano Patano e Raffaele Triola, i quali stanno facendo un ottimo lavoro, caratterizzato da professionalità e collaborazione. Tra l’altro è il primo Centro CONI in cui tutti gli sport sono di squadra il che consente una più omogenea organizzazione”.

“Il Progetto è rivolto alle Associazioni ed ai loro atleti di età compresa tra i 6 ed i 14 anni – le fa eco Marcello Zanda, coordinatore tecnico CONI Latina – in sostanza i ragazzi di ogni Associazione sono chiamati a praticare lo sport delle altre aderenti al progetto, in appuntamenti prestabiliti tra le Associazioni stesse. L’obiettivo è l’allenamento di determinate capacità coordinative e condizionali attraverso la multidisciplinarità, che, come dimostrato oramai da diverso tempo, apporta benefici tecnici ad ogni sport ed arricchisce il bagaglio motorio dell’atleta”.

C’è molta eccitazione tra i ragazzi – ci dicono all’unisono i dirigenti – sia per il fatto di essere chiamati a misurarsi in sport diversi, sia per il ruolo di dimostrazione e guida che hanno nei confronti degli atleti degli sport diversi. Oltre ad essere un momento di miglioramento sportivo è anche un’occasione di crescita emotiva e di confronto, si sentono responsabili per altri e per loro è una cosa nuova”.
Tre gli appuntamenti previsti: il 6 maggio presso il Pallone Tensiostatico Comunale di via Respighi, il 13 maggio presso la palestra SMS M. Garibaldi di via Fermi, il 20 maggio presso lo Stadio Comunale Q. Ricci.

Segreteria CONI Latina