Pallavolo: Serie D, la Cosmos vola in serie C

Pallavolo: Serie D, la Cosmos vola in serie C

5 Giugno 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 735 volte!

Serie D – La Cosmos Volley Latina è promossa in serie C. Il verdetto è arrivato ieri pomeriggio sul parquet del Pala Fonte di Roma. Superata Viterbo con secco 3-1: 25-17, 22-25, 25-19, 25-21. Un risultato eccezionale per questo gruppo di atlete che ha centrato un obiettivo impensabile ad inizio stagione: “ Un’emozione unica: questa vittoria è tutta per Sara Pellizzon e la sua fantastica famiglia , il papà Daniele, la mamma Stefania e suo fratello Simone – ha spiegato il tecnico Gabriele Canari – E’ stata lei a darci la forza per andare avanti e centrare questo traguardo. Non ci sono aggettivi per descrivere questa impresa. Direi una promozione meritata sul campo da queste ragazze che non si sono mai risparmiate, andando sempre oltre ogni tipo di difficoltà”. Numeri eccezionali quelli del team pontino del presidente Roberto Sitta: 30 gare disputate tra regular season e play off, con 25 vittorie e solo 5 sconfitte, 2 soltanto nel 2023. Ma soprattutto un percorso netto nei play off, con 5 vittorie e solo due set persi, a conferma di una squadra che ha lavorato con grande costanza, crescendo di settimana in settimana dall’inizio della stagione: “ Si può parlare di una vittoria nata dal superamento di tante problematiche – ha aggiunto il tecnico- Non possiamo dimenticare le difficoltà con cui siamo partiti, con un gruppo completamente da ricostruire dopo che alcune atlete cresciute nel nostro settore giovanile hanno deciso in maniera prematura di abbandonare il nostro progetto tecnico. Evidentemente doveva andare così perchè chi è arrivato ha saputo creare quell’atmosfera giusta per trasformare un gruppo di atlete in una squadra vincente. Nello sport contano prima di tutto i valori morali e queste ragazze hanno dimostrato quest’anno di avere una marcia in più da questo punto di vista. Abbiamo condiviso questa enorme gioia seguita ad un grande dolore per la prematura scomparsa della nostra Sara, che ci ha lasciato un vuoto incolmabile ma che nel contempo ci ha dato quella spinta a superare i nostri limiti giorno per giorno. Le ringrazio una ad una, perchè tutte hanno messo il loro mattone in questo storico risultato, dando il contributo che serviva quando ce n’era bisogno. Ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato nel lavoro quotidiano in palestra e fuori dal campo: dal presidente Roberto Sitta, a Loredana Cinelli e Gianni Rodo. Non ultimo per importanza ma perchè merita una menzione particolare, Nello Rosi, al quale va tutta la mia stima e la mia riconoscenza per quello che ha rappresentato all’interno di questa squadra, una figura fondamentale per l’amore e la passione che ha trasmesso a tutto il gruppo”. Euforico il president Roberto Sitta che ha aggiunto: “Sono felicissimo per le ragazze che hanno dimostrato tutto il loro valore. È un traguardo meritato per tutti i sacrifici fatti e nel ricordo di Sara Pellizzon che rappresenterà per sempre la Cosmos Latina. Vogliamo che sia il nostro punto di riferimento, un esempio da seguire per tutte le giovani atlete che si avvicineranno a questo splendido sport. Mi complimento con il nosto direttore tecnico Gabriele Canari che ancora una volta ha dimostrato tutte le sue competenze e capacità gestionali, compiendo una vera e propria impresa, centrando l’ennesimo successo per questa società che sta crescendo anno dopo anno grazie alla sua lungimiranza, sempre puntando sul Settore Giovanile”. Anche quest’anno, come prerogativa della società, il gruppo è stato composto in gran parte da atlete u18 con il supporto delle veterane che sono state fondamentali per la loro crescita, in primis come persone e poi come atlete. Un mix che si è rivelato vincente, grazie alla guida di un’atleta esemplare come Martina Vaccarella, che due anni fa dalla B1 ha deciso di sposare il progetto della Cosmos, scendendo per la prima volta in carriera in serie D: “ Strano a dirsi ma dopo una lunga carriera in campionati nazionali, questo è il mio primo campionato vinto in assoluto e per di più da capitano, ma non me ne vergogno a dirlo. Una vittoria non per me ma per una persona speciale che non c’è più. La dedico tutto a lei, a Sara che sarebbe stata il capitano del futuro della Cosmos e che già lo era per le sue compagne u18. Un esempio dentro e fuori dal campo, nonostante la sua giovane età. Ringrazio le mie compagne che sono state fantastiche in questo percorso, abbiamo vissuto periodi non facili ma porterò ognuna di loro nel mio cuore per sempre. Ringrazio tutti per aver contribuito a questo fantastico traguardo: sono orgogliosa di quello che abbiamo realizzato tutti insieme, squadra, staff tecnico e dirigenza”.

IL ROSTER: Sara Pellizzon, Martina Vaccarella (K), Claudia Pezzella, Valentina Coco, Roberta Loreti, Ylenia Forte, Daniela Calcabrini, Giulia Braido, Giulia Rosi, Giada Fedele, Sara Saulli, Giorgia Valente, Viola Napolano, Francesca Bruni, Fabiola Arduini, Kartika Favaretto, Giulia Giovannini. Allenatore: Gabriele Canari. Assistente: Riccardo Tommasino. Dirigenti: Roberto Sitta, Nello Rosi, Gianni Rodo, Loredana Cinelli.

 

AREA COMUNICAZIONE

COSMOS VOLLEY LATINA