Pattinaggio a rotelle: Debby Roller protagonista al “Trophée des 3 Pistes 2023”

Pattinaggio a rotelle: Debby Roller protagonista al “Trophée des 3 Pistes 2023”

12 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 335 volte!

I 22 atleti che hanno rappresentato la DEBBY ROLLER TEAM sono appena rientrati in Italia da uno dei trofei internazionali più importanti al mondo di pattinaggio a rotelle, ovvero il “Trophée des 3 Pistes 2023” svolto nella Francia del sud nei giorni dall’8 al 10 Aprile, nelle città di Pibrac (Tolosa), Valence D’Agen (Agen) e Gujan Mestras (Bordeaux), un trofeo faticosissimo sotto il punto di vista psico/fisico per le poche ore di riposo tra una tappa e l’altra, un regolamento differente rispetto a quello italiano dove è ammesso un contatto più duro, con atleti proveniente da tutte le parti del mondo, oltre agli europei in particolar modo da Stati Uniti e l’imbattibile Colombia.
Gli atleti della DEBBY ROLLER TEAM conquistano un intero podio, unica società al mondo ad esserci riuscita in questa edizione oltre ad un altro Bronzo.
Le protagoniste indiscusse di questo Trofeo sono le ragazze della DEBBY nella categoria Benjamines (11 e 12 anni), categoria inusuale in Italia visto che le due età corrono separate, pertanto le nostre 11enni erano notevolmente svantaggiate rispetto alle compagne, ma nonostante tutto grazie ad un gioco di squadra incredibile su 53 atlete nelle prime 4 posizioni della combinata composta dalle quattro gare in programma, c’erano proprio le nostre rappresentanti italiane, un quartetto stellare con la vincitrice di tutte e quattro le gare e conseguentemente del Trofeo internazionale è Novella Cozzolino, seguita al secondo posto dalla compagna Alice Zorzi, al terzo posto Alice Beck e al quarto Siria Tallarico.
Nella stessa categoria in 11^ posizione della combinata, con il suo miglior risultato l’8° posto ottenuto nella mt 3.000 troviamo Valeria Princigalli che oltre ad aver aiutato a vincere l’ultima gara al quartetto è la prima classificata di 11 anni del Trofeo.
Nella stessa categoria al 18° posto della combinata Daria Tallarico con il suo miglior risultato con la 15^ posizione nella mt 120, al 20° Laura Tatulli che è arrivata al 10° nei mt 3.000, al 25° Cristina Pilli, nonostante abbia ottenuto una 15^ posizione nella mt 3.000 ed essendo di soli 11 anni e 39^ Ginevra Di Tecco
L’altro grandissimo risultato DEBBY viene da Leon Serracchiani nella categoria Mini Garḉon (7 e 8 anni) vincendo la tappa dei mt 800 e con due terzi posti nelle altre due tappe, conquista il podio con la terza posizione del Trofeo nella combinata.
Grande prestazione nella mt 500 della categoria Junior B Garḉon 15 – 16 anni) per Francesco Marchetti che conquista la 3^ posizione, però purtroppo la combinata è compromessa, nelle gare successive per un infortunio al piede.
Sesta posizione nella combinata per Leonardo Tatulli, ed un ottimo 2° posto nella mt 1.500.
Settima posizione per la leader Elisa Folli già medaglia di Bronzo agli Europei 2022, nella categoria Junior B Filles (15 – 16 anni) nonostante due secondi posti nella mt 3.000 ed un terzo nella 7 Km ad eliminazione, viene squalificata nella mt 5.000 a punti per un fallo di reazione dopo averne subiti diversi in tutte le gare, senza che i giudici puniscano le fallose.
Nella stessa categoria 38^ Eleonora Bocchini, 43^ Giulia Michettoni, 63^ Greta Festa.
Nona posizione nella combinata per Simone Piccoli che ottiene il 6° posto nella mt 1.000 come miglior risultato.
18^ posizione nella categoria Cadettes (13 – 14 anni) per Emili Cani, seppur di 13 anni ottiene la sua miglior prestazione con l’8^ posizione nella 6 km ad eliminazione.
Nella stessa categoria 20^ posizione in combinata per Sofia De Amicis, nonostante abbia conquistato la 7^ posizione nella mt 500 e 42^ posizione in combinata per Beatrice Conti di 13 anni e 74^ per Giada Cavalli partita dalla prima gara con un infortunio al piede, anche lei di 13 anni.
45^ posizione negli Junior A (17 – 18 anni) per Davide Gentili che nonostante sia il più piccolo della categoria è da poco rientrato da un doppio infortunio.
L’allenatrice Valentina Manca e il Coach Andrea Farris sono entusiasti per i risultati ottenuti in campo internazionale dai propri atleti in una delle trasferte più difficili, nonostante episodi sfortunati ed infortuni occorsi che hanno fatto venir meno risultati ad atleti di alta classifica, ma nonostante tutto sono emersi i valori di una squadra intera, oltre ai podi, molti risultati nella top 10 nelle singole classifiche e prestazioni che fanno ben sperare per il prosieguo della stagione appena avviata.
Gia da domani gli atleti DEBBY torneranno in pista per festeggiare i grandi risultati ottenuti in Francia e preparare il Campionato Regionale su Pista che si terrà a Latina già il 16 Aprile, valevole per la qualificazione per il Campionato Italiano Pista e senza pause impegnati per un trofeo nazionale che si terrà a Terni dal 22 al 25 Aprile.

Ufficio stampa
DEBBY ROLLER TEAM