Scherma: Frascati no stop nemmeno nelle festività

Scherma: Frascati no stop nemmeno nelle festività

9 Gennaio 2024 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 113 volte!

Frascati (Rm) – Agli atleti del Frascati Scherma non hanno fatto male le feste. Nel primo week-end del nuovo anno, ci sono stati subito dei buoni risultati nelle importanti prove internazionali in cui sono stati impegnati i portacolori del club tuscolano. Il miglior piazzamento è arrivato da Budapest (in Ungheria) dove si teneva una tappa di Coppa del Mondo Under 20 di sciabola: Manuela Spica è stata brillante protagonista in terra magiara, ottenendo un ottimo quinto posto finale nella prova individuale e un secondo posto in quella a squadre. Nella prima gara, l’atleta del Frascati Scherma ha superato la greca Kefala per 15-5, la romena Fusea per 15-10 e poi la cinese Wei per 15-9 entrando negli ottavi di finale. La sciabolatrice abruzzese si è poi conquistata un posto nelle “top 8” grazie al successo sulla britannica Brierley con il punteggio di 15-9. Nel match per la medaglia, Spica è stata sconfitta dalla francese Tori per 15-8. Non contenta, la talentuosa atleta del Frascati Scherma ha conquistato il secondo posto a squadre assieme alle compagne Mariella Viale, Alessandra Nicolai e Maria Clementina Polli. Le azzurre hanno cominciato il loro percorso negli ottavi di finale, superando per 45-33 la Cina. Con un’altra prestazione autoritaria, poi, le azzurrine si sono imposte 45-35 sulla Romania, conquistando così il pass per le semifinali in cui l’Italia ha dominato contro la Francia, chiudendo 45-27. Nell’ultimo atto, contro l’Ungheria padrona di casa, le sciabolatrici hanno lottato punto su punto e poi hanno ceduto nel finale con il punteggio di 45-43. Sempre a Budapest hanno gareggiato nella prova maschile anche Edoardo Reale (33esimo individuale e quinto nella prova a squadre) e Leonardo Reale (66esimo). A Udine è andata in scena una prova di Coppa del Mondo Under 20 di fioretto dove c’erano sette ragazzi del Frascati Scherma: il miglior risultato è arrivato da Mariavittoria Berretta, eliminata agli ottavi dalla tedesca Holland-Cunz e dodicesima nella prova femminile a cui hanno partecipato anche Nicole Capodicasa (21esima) e Guia Di Russo (34esima). Tra i ragazzi, va segnalato il 28esimo posto di Emanuele Iaquinta, mentre hanno terminato più indietro Manfredi Di Russo (81esimo), Mattia Raimondi (83esimo) e Gianmarco Gridelli (155esimo).

Area comunicazione Asd Frascati Scherma